10/01/2021 11:10:00

"Il pino di Paceco non si taglia"

 "Il Pino di Paceco non si taglia!" è l'appello lanciato dalla dott.ssa Eugenia Belluardo Responsabile nazionale dipartimento Politiche Ambientali durante il suo intervento in direzione nazionale del movimento Piú Eco - Ecologisti Confederati, rete civica ecologista nazionale, riunitasi nella prima riunione di inizio anno che ha trovato il plauso e l'accordo unanime di tutti i componenti del direttivo presieduto da Vincenzo Galizia.

"La questione del Pino di Paceco, ci vede a fianco di tutti i cittadini pacecoti e trapanesi che in questi giorni si sono giustamente opposti ed indignati al progetto spietato dell'amministrazione comunale di Paceco, che dopo i tagli di marzo 2020 in via Trapani vuole adesso eliminare anche il superstite di via Toselli" dichiara la Belluardo.

"Gli Ecologisti Confederati con la nostra dott.ssa Eugenia Belluardo in prima fila si schierano al fianco del dott. Totò Pellegrino, del presidente di Italia Nostra prof.ssa Anna Maria Piepoli e con il Direttivo di Erythros aps - Comitato pro eritrine.


Chiediamo a gran voce un'integrazione al progetto che preveda la rimozione e l'allocazione del Pino in altra specifica sede, là dove nessun’altra soluzione progettuale per la sicurezza della viabilità sia possibile realizzare. Le necessità finanziarie che dovranno soddisfare l'obiettivo primario di non abbattere il Pino in buona salute sarà possibile reperirle anche tramite metodi alternativi di finanziamento condiviso. I nostri attivisti saranno lieti di partecipare ad iniziative collettive promosse dai cittadini locali. Ricordiamo inoltre che la legge 10/2013 e il più recente DM 10/03/2020, decreto del Ministro n.63 del 10 marzo 2020 - e la relativa pubblicazione in Gazzetta Ufficiale n.90 del 4 aprile 2020 - recante criteri ambientali minimi (CAM) per il servizio di gestione del verde pubblico e la fornitura di prodotti per la cura del verde, impongono determinati atteggiamenti altrimenti perseguibili per legge. Siamo certi della possibile e determinante collaborazione e sensibilizzazione pubblica e civile, affinché il Pino di via Toselli non venga eliminato" è la nota congiunta della Direzione Nazionale e del Coordinamento Regione Sicilia del movimento "Piú Eco - Ecologisti Confederati".



  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste
https://www.tp24.it/immagini_banner/1610390675-gennaio-2021.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1610729970-gennaio-2021.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1610622923-gennaio-2021.jpg