22/02/2021 10:38:00

Cani & Congiuntivi: il doppio scivolone social del Sindaco di Petrosino

 Diciamo che con la storia delle pecore e del pastore gli è andata meglio.

Doppio scivolone social per il Sindaco di Petrosino, Gaspare Giacalone (Pd). Il primo cittadino del paese tra Marsala e Mazara è sempre molto presente sui social, dove si immortala nelle pose e nei gesti più diversi. Qualche settimana fa era accorso anche in aiuto di un suo concittadino pastore che aveva il Covid e non poteva badare al gregge. E il Sindaco si è sacrificato, a favore di fotocamera, guadagnandosi il suo quarto d'ora di celebrità come Sindaco - pastore.

Adesso è il turno del cane. Ha trovato una cagna, scrive il Sindaco, su Facebook, "corteggiata" dai suoi due cani. Lui l'ha ribattezzata "Libertas" (un omaggio alla Democrazia Cristiana?). E'"affettuosa e giocherellona" aggiunge. Poi l'appello: "Se qualcuno la sta cercando SAPPI che sta benissimo".  Un congiuntivo toppato come neanche il miglior di Di Maio. 

Ma l'altra sorpresa arriva subito dopo. Al Sindaco accuditore di animali - pecore o cani che siano - risponde solerte un cittadino, che informa, con una punta diimbarazzo, che l'"affettuosa e giocherellona" cagnolona in realtà ... è un lui. E si chiama Teo...

 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1614704766-gamma-volkswagen.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1614341111-mr06.gif