26/02/2021 08:38:00

Antonio, 105 anni ex deportato, il più anziano vaccinato in Sicilia

 A 105 anni nonno Antonio è il vaccinato contro il Covid 19 più anziano in Sicilia. 

Ieri pomeriggio, con il figlio salvatore, si è recato al centro vaccinale del Policlinico Rodolico di Catania. E lì c'è stata la grande accoglienza dei vertici dell'Azienda ospedaliera. Ad Antonio è stato somministrato il vaccino anti-covid rientrando nella fascia degli over 80, e ha ricordato di aver vissuto anche un'altra epidemia, quella della spagnola. "Anche allora stavamo chiusi in casa, ma contro questo virus c'è il vaccino ed è giusto farlo".

Antonio Bonajuto prima di entrare nel percorso vaccinale ha raccontato che anche "durante la guerra c'erano amici e nemici, qui combattiamo dalla stessa parte". Non un riferimento a caso. Perchè Antonio durante la seconda Guerra Mondiale, dopo l'8 settembre, si rifiutò di collaborare con i nazisti e venne deportato in Germania. Una storia, la sua, raccontata anche davanti le telecamere. Ecco il video.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1618405624-nuova-audi-q2-e-q3-sportback-aprile.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1618329510-aprile.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1618498193-profumo-di-liberta.jpg
!-- ADS_MEDIUM_RECTANGLE_4_DESKTOP -->
<