26/02/2021 18:34:00

Covid, il bollettino del 26 febbraio: in Sicilia 578 nuovi casi e 21 morti

 Sono in tutto 578 i casi di covid registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore. I morti sono stati 21 e il totale delle vittime siciliane del virus sale così a 4.096. E' quanto si evince dal bollettino del 26 febbraio del ministero della Salute.

Se i nuovi casi sono stabili (ieri erano stati 613), lo sono anche i numeri relativi ai ricoveri in ospedale: ad oggi hanno bisogno di cure in strutture adeguate 908 persone (ieri erano 930), di 132 in terapia intensiva (ieri erano 131) e 776 in area medica (ieri erano 799).

Si sono registrati anche 986 guariti e dunque il numero dei positivi in Sicilia scende sotto quota 27mila: sono 26.597 dei quali 25.689 in isolamento domiciliare.

Il numero dei tamponi processati è stato di 24.570 e il tasso di positività si attesta così al 2,35%.

LE PROVINCE. Questa la situazione nelle province con Palermo che ha più del doppio delle altre province.

Palermo: 43.118 casi complessivi dall'inizio della pandemia (214 nuovi casi)
Catania: 41.422 (99)
Messina: 19.717 (69)
Trapani: 10.590 (12)
Siracusa: 10.502 (75)
Ragusa: 8.325 (41)
Caltanissetta: 6.887 (27)
Agrigento: 6.067 (64)
Enna: 4.381 (12).

IN ITALIA. sono 20.499 i test positivi al coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri i positivi erano stati 19.886. Le vittime sono invece 253, in calo rispetto alle 308 di ieri.

Sono 325.404 i test (molecolari e antigenici) effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, in calo rispetto ai 353.704 di ieri. Il tasso di positività sale al 6,3% (+0,7%). Questi i dati del ministero della Salute.

Sono 2.194 i pazienti ricoverati in terapia intensiva in Italia, con un aumento di 26 unità rispetto
a ieri. Gli ingressi giornalieri in rianimazione sono stati 188. Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 18.292 persone, 35
in più di ieri.