06/04/2021 20:00:00

Campagna vaccinale troppo lenta. Protestano i sindacati a Trapani

 Domani mattina Cgil, Cisl e Uil Trapani con le rispettive federazioni dei pensionati, Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp, daranno vita ad un sit-in davanti alla sede dell’Azienda sanitaria provinciale .

“La campagna vaccinale per vulnerabili, over 80 e settantenni, procede troppo lentamente e fra disservizi per via anche della carenza dei vaccini – spiegano i segretari generali di Cgil Cisl Uil Trapani, Filippo Cutrona, Leonardo La Piana e Eugenio Tumbarello, insieme ai segretari dei Pensionati,  Franco Colomba Spi Cgil Trapani, Rosaria Aquilone Fnp Cisl Palermo Trapani, Leonardo Falco Uilp Stu Trapani Nord e Vita Angileri Uilp Stu Trapani Sud -. E’ necessario poi discutere degli enormi ritardi nella prenotazione di visite ed esami specialistici nelle strutture del territorio e dei controlli su Rsa e case di cure che sollecitiamo da tempo”. “L’attivazione del Tavolo dunque non può essere più rinviata”.  Fra i temi che i sindacati chiedono siano posti al centro del Tavolo ci sono anche “la questione legata all’assistenza ai malati Covid, che deve essere precisa puntuale efficiente ed efficace, e il necessario potenziamento dell’assistenza domiciliare integrata e tutta la sanità nel complesso, ormai quasi paralizzata dalla pandemia”.