17/07/2021 07:20:00

Covid, peggiora la situazione a Pantelleria. Focolaio partito da una festa 

 Aumenta il numero di contagiati a Pantelleria. Sono tutti giovani, non vaccinati, e il il focolaio di Covid è partito da una festa. Fino a qualche giorno fa in quarantena c'erano una circa quaranta persone, adesso stanno arrivando i risultati dei tamponi e i positivi sono 14 (erano 4 fino a qualche giorno fa). Tra questi 11 hanno venti anni, e 6 sono minorenni. 

Fa sorridere pensare che dieci giorni fa l'Asp aveva realizzato uno spot su Pantelleria Covid - free. Ha portato bene ...

In una diretta su Facebook il Sindaco Campo ha detto che  “la situazione è certamente allarmante ed è dovuta al mancato rispetto di alcune precauzioni in luoghi dove si organizzano feste, che potrebbe portare all’istituzione di una zona rossa che significherebbe un danno rilevante. Dei 14 positivi, 6 sono già confermati dal tampone molecolare e 8 sono risultati positivi al tampone rapido”. Il sindaco ha poi posto l’accento sul fatto che tutti erano “rigorosamente” non vaccinati. “Questo può non significare nulla – ha continuato il sindaco - ma da un report è venuto fuori che la percentuale di residenti vaccinati a Pantelleria è del 46,73 per cento, per cui siamo ultimi nella provincia di Trapani, nonostante abbiamo cercato di informare e di far capire che al momento l’unica arma è il vaccino. Questa situazione ci mette in grossa difficoltà in una stagione turistica iniziata”. Il sindaco ha quindi invitato tutti a vaccinarsi.

Il dirigente del Circolo PD di Pantelleria, Domenico Iannaccone che, in un comunicato afferma: “In piena stagione estiva con tutto il comparto commerciale che finalmente sta prendendo una grande boccata di ossigeno dopo i sacrifici di un anno, dobbiamo assolutamente evitare provvedimenti restrittivi che possano sopraggiungere dalla regione o dal governo nazionale. Per tale motivo abbiamo chiesto al Sindaco di Pantelleria l'emanazione urgente di un’ordinanza che preveda l'ingresso sul nostro territorio con:

1) Green pass o comunque dimostrazione di aver eseguito entrambe le dosi di vaccino;

2) Esecuzione di tampone rapido all'arrivo in aeroporto e al porto;

3) Esecuzione di tampone molecolare negativo non oltre 48 ore prima dell'arrivo sull'isola.

Vogliamo sperare - conclude Iannacone - che la siffatta istanza possa trovare accoglimento”.

 



Medicina e Chirurgia | 2021-09-16 08:59:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Perchè rivolgersi ad un dermatologo

Curare la propria pelle significa prendersi cura di sé, pertanto, rivolgersi ad uno specialista è estremamente indispensabile, perché le informazioni ottenibili con la Consulenza dermatologica: - sono in grado di individuare...

https://www.tp24.it/immagini_banner/1631715777-programmazione-1-di-3.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1631524102-settembre.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1631607232-glocalsud.gif
<