22/07/2021 08:58:00

Mazara, incendiato il trenino elettrico turistico

In fiamme il trenino turistico di Mazara del Vallo. Il mezzo è stato completamente distrutto dalle fiamme. L'incendio è avvenuto questa notte.

Il mezzo elettrico dopo il suo servizio quotidiano si trovava parcheggiato in un garage, chiuso da saracinesca, all’interno dell’area in cui dovrebbe sorgere il mercato agro-alimentare, nella zona del porto nuovo. 

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco di Mazara del Vallo a spegnere l'incendio che ha danneggiato anche lo stabile. 

Non sono chiare le cause dell'incendio. Il trenino è elettrico, quindi si scarterebbe automaticamente l'ipotesi dell'autocombustione (ormai quasi impossibile per i motori di nuova generazione).

Dai primi rilievi sembrerebbe che non sia di natura dolosa ma originato da un corto circuito o dal surriscaldamento delle batterie, fanno sapere dal Comune. Sono in corso le verifiche. I locali di una parte del mercato agroalimentare che custodivano il mezzo hanno subito danni, anch'essi in fase di verifica. Sul posto oltre ai vigili del fuoco ed alle forze dell'ordine è intervenuto personale della Polizia Municipale e questa mattina si è recato sul posto per un sopralluogo anche il dirigente del settore "Servizi alla Città e alle Imprese" arch. Maurizio Falzone.

Il trenino elettrico turistico era in funzione ad inizio luglio. Il mezzo noleggiato dal Comune attraverso la società DOTTOBUS srl aveva una capienza di 44 posti e sarebbe stato operativo fino al 30 settembre. Ecco com'era prima di essere distrutto dalle fiamme.

 

 

Indagini in corso per risalire all'origine del rogo. 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1627020918-marcotulli.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1626860162-istituzionale-5-di-9.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1627973080-istituzionale-agosto.jpg
<