31/07/2021 19:00:00

Un arresto a Salemi. Un uomo evaso dai domiciliari scoperto sul treno a Trapani 

 A Salemi i Carabinieri hanno arrestato M.A., cl.89, salemitano. E' stato infatti ad 1 anno e 1 mese di reclusione inflitta con sentenza della Corte di Appello di Palermo per aver reiteratamente violato la misura di prevenzione cui era stato sottoposto a cui si è aggiunta la pena di ulteriori 8 mesi per il reato di ricettazione.

Infatti, l’uomo, gravato da numerosi precedenti di polizia, in particolare per reati contro il patrimonio e la persona ed in materia di sostanze stupefacenti per fatti compiuti tra il 2007 e il 2015, nell’arco di tempo in cui si trovava sottoposto alla misura della sorveglianza speciale ha compiuto reiterate violazioni non presentandosi presso gli Uffici dell’Arma senza giustificato motivo.
Il lavoro di controllo quotidianamente svolto dalla locale Stazione Carabinieri nel corso degli anni ha minuziosamente documentato i comportamenti illeciti del 32enne.

A Trapani, invece, la polizia ferroviaria urante un servizio di vigilanza a bordo di un treno Regionale ha sorpreso un viaggiatore ventiduenne, originario di Partinico (PA), evaso dagli arresti domiciliari. Nello specifico, l’uomo munito di braccialetto elettronico, si era recato alla stazione di Partinico con l’intento di prendere il primo treno utile per raggiungere Trapani, ma si è imbattuto nei controlli degli operatori della Polfer, ai quali ha riferito di aver avuto un permesso dall’Autorità Giudiziaria, ma dagli accertamenti più approfonditi, gli agenti hanno appreso che lo stesso si era allontanato dalla propria abitazione arbitrariamente, ove era sottoposto agli arresti domiciliari. I poliziotti, su disposizione del P.M. di turno competente, hanno condotto il partinicese presso il proprio domicilio, deferendolo all’Autorità Giudiziaria.



Medicina e Chirurgia | 2021-09-22 15:09:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Quando rivolgersi ad un neurochirurgo?

La visita neurochirurgica è volta alla valutazione delle patologie a carico del sistema nervoso centrale (cervello e midollo spinale) e periferico (costituito da tutti gli altri elementi nervosi) o di disturbi che colpiscono la colonna...

https://www.tp24.it/immagini_banner/1632204992-istituzionale-7-di-9.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1631524102-settembre.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1631797446-tra-libri-e-cantine.gif
<