17/09/2021 08:21:00

Sicilia: arrestato per spaccio, si vanta su Tik Tok dei domiciliari e deride le forze dell'ordine

Pubblica un video su Tik Tok e si vanta di essere finito agli arresti domiciliari.

E' stato arrestato martedì scorso dal Gico della Guardia di Finanza nel corso di un blitz antidrogra che ha visto coinvolte altre 8 persone, e a quel punto il social network è diventato il luogo dove esultare per non essere finito in carcere e deridere le forze dell'ordine.

Francesco Gelfo, 22enne palermitano del quartiere Zen, racconta ai suoi follower quanto accaduto dopo il blitz della Guardia di Finanza. Per lui il provvedimento di custodia cautelare firmato dal gip Walter Turturici. I pubblici ministeri di Palermo che hanno coordinato le indagini, contestano a Gelfo la detenzione e la cessione di circa mezzo chilo di hashish.

 “Me l’avete sucato - ha scritto - Sono a casa con gli arresti domiciliari”, ed ancora "La galera è di passaggio, sempre a testa alta". In sottofondo, la colonne sonora , "Rispetto e libertà" di Nello Amato.  Tanti i like e i commenti degli amici. "C'è da andarne fiero". Oppure: "Diglielo a sti 4 fanghi". Un altro commento: "Sempre a testa alta, la paura non fa per noi, cuore mio siamo con te", e un altro post: "Grande fratello, alla faccia degli infami".



https://www.tp24.it/immagini_banner/1633612230-love-moschino.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1633704416-super-toys-nuova-apertura.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1633533095-istituzionale-ottobre.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1633535629-istituzionale-ottobre.gif
<