12/10/2021 10:15:00

Peschereccio mazarese mitragliato dai libici. Ministero nega il risarcimento danni

 Agli armatori di Mazara del Vallo Giuseppe e Giacomo Giacalone è stato negato il risarcimento danni per il motopesca "Aliseo" che lo scorso 6 maggio venne aggredito da una motovedetta libica nel Mediterraneo, mentre si trovava in acque internazionali.

Il Ministero delle politiche agricole ha detto di no ribadendo che non si è trattato di un sequestro ma solo di un’aggressione. Durante l’abbordaggio i militari libici hanno sparato e Giuseppe Giacalone (al comando dell’Aliseo) venne colpito alla testa da schegge di vetro mentre si trovava in plancia di comando. I due armatori avevano richiesto 82.250,43 euro di risarcimento, ora negato. «Non ci fermeremo - dice Giuseppe Giacalone - abbiamo già informato i ministeri della Difesa e degli Esteri, i presidenti della Repubblica e della Regione».



  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste
https://www.tp24.it/immagini_banner/1634721984-renault-captur-hybrid-ottobre.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1633704416-super-toys-nuova-apertura.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1630659911-bonus-pubblicita.gif
<