28/11/2021 04:00:00

A Trapani il seminario "Progettare e costruire in Sicilia: ingegneri e tecnici a confronto"

Si svolgerà il prossimo 29 novembre il seminario dedicato al tema “Progettare e Costruire in Sicilia, quali permessi e quali controlli – SCIA, P.d.C., CILA: cosa cambia con l’evoluzione urbanistica”, organizzato dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Trapani e dalla Fondazione Ordine degli Ingegneri della Provincia di Trapani.

L’evento si svolgerà dalle ore 15:15 alle ore 19:30 e sarà possibile seguirlo in presenza o in streaming. Diretto a tutte le figure professionali che intervengono nella produzione di un progetto edilizio, il momento di formazione si pone l’obiettivo di riflettere su tecniche di analisi, strumenti e metodologie di intervento per la definizione e la verifica del progetto e la sua collocazione nel quadro della normativa urbanistica vigente in Sicilia. Vista la complessità e la rilevanza dell’argomento, al seminario sono stati invitati i rappresentati di tutte le amministrazioni comunali del trapanese e dei rispettivi uffici tecnici.

I lavori prenderanno il via alle ore 15:15 con i saluti dei Presidenti degli Ordini Provinciali della Sicilia: l’Ingegnere Giovanni Indelicato (Trapani), l’Ingegnere Achille Furioso (Agrigento), l’Ingegnere Fabio Corvo (Caltanissetta), l’Ingegnere Salvatore Milici (Enna ), l’Ingegnere Vincenzo Dimartino (Ragusa), l’Ingegnere Sebastiano Floridia (Siracusa) per proseguire poi con i saluti del Portavoce del Tavolo Permanente della Professioni Tecniche, Dott. Geom. Francesco Parrinello, e del Presidente della Fondazione Ordine degli Ingegneri Trapani, Ingegnere Giuseppe Galia.

A seguire, alle ore 15:30, è in programma l’intervento dell’Ingegnere Carlo Pagliai, urbanista, formatore e scrittore, che si soffermerà su “SCIA, il P.D.C., le varianti essenziali, le varianti minime e varianti di progetto”. Seguirà poi il contributo dell’Ingegnere Nunzio Santoro, Dirigente del IV Settore Ufficio Tecnico di Barcellona Pozzo di Gotto, esperto di urbanistica e coordinatore della Commissione Urbanistica della Consulta, che parlerà delle modifiche e delle innovazioni apportate alla L. 16/2016 dalla L.R. 23/2021.

“Trasferimento diritti edificatori, l'attuale formulazione dell'art. 22 della L.R. 16/2016 a seguito della modifica introdotta dall'art. 17 della L.R. 23/2021, documentazione relativa alle spettanze dovute ai professionisti per le procedure di rilascio dei titoli abilitativi ex art. 31 L.R. 23/2021, analisi del modello A allegato alla L.R. 23/2021 saranno invece gli argomenti che affronterà l’avvocato Antonino Cannizzo, amministrativista ed esperto in questioni urbanistiche. La partecipazione all’evento è possibile esclusivamente previa prenotazione.



Economia | 2022-01-20 20:25:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Furti in banca in calo in Sicilia

 Uno studio della FABI di Palermo sulla scorta del Rapporto Intersettoriale sulla Criminalità Predatoria 2021 dell’OSSIF (il Centro di ricerca ABI sulla sicurezza anticrimine), evidenzia un forte calo dei furti ai danni delle...

https://www.tp24.it/immagini_banner/1642159232-coldiretti.png
https://www.tp24.it/immagini_banner/1641809585-programmazione-3-di-3.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1640012724-tac.jpg
<