29/11/2021 18:54:00

Covid: grave ragazza non vaccinata. Ha la miocardite 

 Una delle tesi dei no - vax è quella dei rischio di miocardite (l'infiammazione dei tessuti dei muscoli del cuore) legati al vaccino. Si tratta di un evento avverso molto raro. Ma anche il Covid porta la miocardite, in misura molto superiore agli eventuali e rari effetti collaterali del vaccino.

Una ragazza positiva al Covid-19, ricoverata nel reparto di Rianimazione del Parini di Aosta sabato per sintomi correlabili a una miocardite in pazienti Covid positivi, è stata trasferita in condizioni molto gravi all'ospedale San Giovanni Bosco di Torino. La ragazza non è vaccinata.

«Il rischio di miocarditi e pericarditi legate al Covid è 40 volte superiore al rischio di queste patologie legate alle vaccinazioni», puntualizza però alla Stampa il coordinatore dell'emergenza sanitaria, Luca Montagnani.

«Per le miocarditi associate alla vaccinazione - prosegue - il rischio è minimo, sono molto lievi e in pazienti generalmente adolescenti, si curano con banali farmaci. Senza vaccino invece, con una miocardite e il Covid si rischia di finire in Rianimazione e in condizioni molto gravi. Vaccinazioni e terze dosi sono basilari, con assoluta certezza posso dire che i non vaccinati hanno manifestazioni della malattia molto più gravi».



https://www.tp24.it/immagini_banner/1642775648-gamma-volkswagen-in-pronta-consegna.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1641809585-programmazione-3-di-3.gif
<