×
 
 
03/07/2022 00:00:00

Trovato a Selinunte un raro esemplare di "pesce nastro"

 Un «pesce nastro», nome scientifico Trachipterus trachypterus, è stato rinvenuto da una turista nella spiaggia di Selinunte, nelle immediate vicinanze dell’Acropoli.

L’animale vive a una profondità di 600 metri ed è molto raro trovarlo sulla battigia in perfette condizioni. L’esemplare trovato a Selinunte è di piccole dimensioni ma può anche superare il metro e mezzo di lunghezza. Con molta probabilità il pesce nastro è stato portato in riva dalle forti correnti degli ultimi giorni.

Si tratta di un pesce antichissimo. Un esemplare fossile di «pesce nastro» è stato rinvenuto a Badia a Settimo (Firenze) nel 2001, in sedimenti argillosi, insieme a molti altri esemplari di ambiente batipelagico. Risale al Pliocene (circa 4 milioni di anni fa) ed è ora conservato nel Museo geopaleontologico Gamps.



Mare e pesca | 2022-07-04 19:34:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Trapani, in beneficenza sei tonni sequestrati 

Questo pomeriggio i militari della Capitaneria di Porto di Trapani hanno donato in beneficienza sei esemplari di tonno rosso, per oltre una tonnellata di peso totale, sequestrati a bordo di un motopesca algerino approdato nel porto di Trapani il 26...

https://www.tp24.it/immagini_banner/1659427735-sconto-cena.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1654783369-sconto-sui-solari.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1659434239-pizzeria-ristorante.gif
<