×
 
 
08/08/2022 09:11:00

Quanti rifiuti alla baia di Monte Cofano. "Ecco cosa ho raccolto, e cosa si può fare"

La baia di Monte Cofano, è uno dei luoghi più belli della provincia di Trapani, con lo scivolo di Cornino, verso il mare, molto amato dagli abitanti della zona.

Un luogo, però, frequentato da molti incivili. Lo denuncia Patrizia Lo Sciuto, danzatrice e coreografa trapanese che, ieri mattina, racconta, "ho trovato cicche di sigarette ovunque, plastica monouso, fazzoletti usa e getta e altro ancora".

L'attivista trapanese non si è persa d'animo: "C’era un turista, capo boy scout del ragusano, che mi ha dato dei guanti e insieme ad una bagnante abbiamo ripulito questo angolo di paradiso. Un anziano pescatore del luogo vedendoci attivi ci ha portato un secchio che abbiamo riempito di sabbia e posato al centro della pedana di legno per invitare gli ospiti di questo luogo a lasciare le loro cicche lì dentro e non infilzarle nelle rocce o conficcarle nelle fessure della pedana tra un piano di legno e l’altro".

"Invito il Comune di Custonaci a fornire dei grandi posacenere da mettere sul posto e sensibilizzare con dei volontari sul luogo i fumatori e i frequentatori su questo problema. È una cosa gravissima l’abbandono continuo di cicche di sigaretta! È sicuramente utile, anzi necessario, illustrare ai fumatori i problemi legati ai mozziconi che “inconsapevolmente” gettano in qualsiasi posto, munirli di portacenere portatili e/o attrezzare questo luogo con portacenere ermetici" conclude Lo Sciuto. 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1663624496-7-di-10.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1661790043-apposta-per-te-omaggio.gif
<