×
 
 
08/08/2022 08:15:00

Arrivano i temporali in Sicilia. Strade come fiumi nel Nisseno

La fine del gran caldo in Sicilia arriva in maniera brusca, con forti temporali che si sono abbattutti ieri nell'entroterra siciliano. 

La situazione più critica a Caltanissetta e a San Cataldo dove ha piovuto con forza per circa un'ora a partire dalle 15. In pochi minuti la centrale dei vigili del fuoco ha ricevuto decine di richieste di interventi per alberi caduti, tombini saltati e case allagate.

Pioggia, vento e grandine hanno causato la caduta di numerosi alberi anche in piena città. In particolare alberi si sono abbattuti anche su diverse auto su contrada Gurra Savarino e in via Stazzone. Molte persone hanno contattato i pompieri per l’allagamento delle loro abitazioni a Caltanissetta in viale Luigi Monaco e via Due Fontane e a San Catalto in via Babbaurra.

Sarà una settimana segnata dall'instabilità in Sicilia, con possibilità di altri temporali, già a partire da oggi 8 agosto. Nei prossimi giorni si osserverà un primo aumento della nuvolosità e dell’attività temporalesca e la ventilazione a tratti si disporrà da Maestrale. I giorni successivi l’attività temporalesca è prevista diventare più diffusa e intensa .

Secondo il bollettino della Protezione Civile, potrebbero esserci rovesci e temporali sparsi e il maltempo potrebbe toccare un po’ tutte le province della Sicilia. Tuttavia, non ci sarà alcuna allerta per rischio idrogeologico e idrico e il caldo estivo non abbandonerà l’isola. Non sono previste neanche allerte per ondate di calore e per il rischio incendi, invece, solo allarme arancione (stato di preallerta).



https://www.tp24.it/immagini_banner/1663836639-sf26.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1661790043-apposta-per-te-omaggio.gif
<