Quantcast
×
 
 
10/11/2022 07:00:00

Concorsi in scadenza: Inps, Corte dei Conti e Ministero Giustizia, Municipalizzata acquedotto 

 
Vediamo quali sono i concorsi in scadenza. Dall'Inps all'azienda municipalizzata acquedotto di Palermo, dalla Corte dei Conti al Ministero della Giustizia -  Concorso Inps per ingegneri ed architetti. Se sei laureato in ingeneria o architettura non lasciarti sfuggire il concorso INPS 2022 per 38 posti specializzati nell’area tecnico-edilizia. Sono due i profili richiesti:

Profilo A – 22 Ingegneri elettrici e meccanici;
Profilo B – 16 ingegneri civili, edili ed architetti.

I neo assunti saranno inseriti con contratto a tempo indeterminato in varie regioni d'Italia, in particolare:

Marche (4 posti);
Piemonte – Valle d’Aosta (4 posti);
Puglia (4 posti);
Sardegna (4 posti);
Sicilia (4 posti);
Toscana (4 posti);
Trentino Alto Adige (2 posti);
Umbria (2 posti);
Veneto (4 posti);
Direzione generale (14 posti);
Abruzzo (4 posti);
Calabria (2 posti);
Campania (6 posti);
Emilia Romagna (4 posti);
Friuli Venezia Giulia (2 posti);
Lazio (4 posti);
Liguria (2 posti);
Lombardia (6 posti).

Oltre ai requisiti generali previsti dalla legge per prendere parte ai concorsi pubblici, per partecipare alla selezione, per titoli ed esami, devi avere conseguito il Diploma di laurea in Ingegneria o architettura ed essere iscritto all’albo professionale corrispondente.
Sono previste una prova scritta ed una prova orale. Per inviare la domanda hai tempo fino al 28 novembre. Clicca qui per leggere il bando. 

                                                                                    *****

Partecipa al concorso per titoli ed esami dell’Amap: sono previste 58 assunzioni a tempo indeterminato a Palermo - categoria operaio 3* livello contrattuale del vigente Ccnl gas acqua - per diversi profili professionali.

L’AMAP è una importante azienda del settore idrico integrato in Italia: gestisce 35 Comuni della Città Metropolitana di Palermo; si occupa della gestione delle risorse idriche; fognatura e smaltimento delle acque, potabilizzazione e distribuzione delle acque per usi civili; depurazione delle acque reflue; affinamento reflui per il riuso.

Le figure richieste sono (leggi l'avviso):
16 Addetti Conduzione e Manutenzione impianti depurazione/potabilizzazione delle acque;
35 Addetti Distribuzione/lavori manutenzione reti idriche;
5 Elettricisti;
2 Autisti di Automezzi Pesanti/Escavatoristi.

Che aspetti, invia la domanda se hai i requisiti necessari. Per partecipare alla selezione devi essere in possesso dei requisiti generali prescritti dalla legge e, per ciascuna posizione, di altri requisiti specifici, cioè:

Addetti conduzione e manutenzione impianti, titolo di studio: diploma di scuola media inferiore; esperienza lavorativa pregressa di almeno 6 mesi nella conduzione di impianti di acque reflue e/o di potabilizzazione di acque potabili e/o nella conduzione di impianti chimici industriali e/o nella idraulica tecnica ed impiantistica; patente B in corso di validità.
Addetti distribuzione/Lavori/manutenzione reti idriche, titolo di studio: diploma di scuola media inferiore; esperienza lavorativa pregressa di almeno 6 mesi in mansione analoga a quella ricercata; patente B in corso di validità.
Elettricisti, titolo di studio: diploma di scuola media inferiore; esperienza pregressa di almeno 6 mesi attinente alla mansione richiesta; patente di guida tipo B.
Autisti di mezzi pesanti/escavatoristi, titolo di studio: diploma di scuola media inferiore; esperienza pregressa documentabile di almeno 2 anni nella professione dell’autotrasporto settore edile e/o movimento terra; attestato di abilitazione e/o di aggiornamento in corso di validità per l’uso di apparecchi di sollevamento per la movimentazione meccanica dei carichi – gru mobili e sollevatori telescopici; patente di guida di categoria C-E o superiore + CQC trasporto merci o superiore; attestato di abilitazione e/o di aggiornamento in corso di validità per la conduzione di escavati idraulici e pale caricatrici frontali.

Il termine per inviare le domande è il 28 Novembre 2022. Consulta il bando da qui e proponi la tua candidatura.

                                                                                   *****

Amministrativi Corte dei Conti - Amministrativi con specifico orientamento economico, finanziario, statistico: la Corte dei Conti ha indetto un concorso pubblico per l'inserimento lavorativo di 60. Se sei laureato, cogli questa opportunità e partecipa alla selezione.

Le attività della Corte dei Conti prevedono il controllo preventivo di legittimità sugli atti del Governo e quello successivo sulla gestione del Bilancio dello Stato. Si occupa anche del controllo della gestione finanziaria degli enti. Oltre alle sedi storiche - Torino, Firenze e Roma - una capillare rete di uffici centrali e territoriali cura le esigenze funzionali della Corte dei Conti, presso cui il personale assunto sarà destinato. L'inquadramento sarà in area III, fascia retributiva F3 con contratto a tempo indeterminato e pieno.

Per partecipare al concorso, oltre ai requisiti generali previsti dalla legge, devi essere in possesso di specifici requisiti:

idoneità allo svolgimento delle mansioni relative al posto da ricoprire;
qualità morali e condotta incensurabili;
una delle seguenti lauree: Scienze dell’Economia; Scienze economico-aziendali; Giurisprudenza; Scienze delle Pubbliche Amministrazioni; Scienze della politica; Relazioni internazionali; Finanza; Scienze statistiche; Scienze statistiche attuariali e finanziarie.


Oltre ad una eventuale preselezione e alla valutazione dei titoli, sono previste tre prove d’esame: due prove scritte e una orale. Per inviare la domanda di partecipazione hai tempo fino al 20 dicembre 2022 alle ore 16.30, previa registrazione al portale della Corte dei Conti. Leggi il bando per saperne di più.

                                                                            *****

Ministero della giustizia - Se sei lauraeto partecipa al concorso indetto dal Ministero della Giustizia per 104 funzionari giudirico-pedagogici all’interno dell’amministrazione penitenziaria. E' prevista l'assunzione a tempo indeterminato, III Area funzionale, in fascia retributiva F1.
Il Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria (DAP) è uno dei quattro dipartimenti in cui è suddiviso il Ministero della Giustizia. Ad esso afferisce il Corpo di polizia penitenziaria. Attraverso il settore penitenziario il Ministero attua le politiche dell’ordine e della sicurezza negli istituti e servizi penitenziari, di amministrazione del personale penitenziario e del trattamento dei detenuti. Si occupa anche dei minori e dei giovani adulti sottoposti a misure penali.

Per partecipare alla selezione, per esami, oltre ai requisiti generali previsti dalla legge, devi avere conseguito una delle seguenti lauree:

diploma di laurea (DL) in: scienze dell’educazione e della formazione, giurisprudenza, psicologia, sociologia; laurea (L): L-19 – Scienze dell’educazione e della formazione, L-14 – Scienze dei servizi giuridici, L-24 Scienze e tecniche psicologiche; L-40 Sociologia; laurea magistrale (LM): LM-50 – Programmazione e gestione dei servizi educativi e formativi, LM-57 – Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua, LM-85 – Scienze pedagogiche, LM-93 – Teorie e metodologie dell’e-learning e della media education, LMG/01 – Giurisprudenza, LM-51 – Psicologia, LM-88 – Sociologia e ricerca sociale; laurea specialistica (LS): 56/S – Programmazione e gestione dei servizi educativi e formativi, 65/S – Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua, 87/S – Scienze pedagogiche, 22/S – Giurisprudenza, 102/S – Teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica, 58/S – Psicologia, 89/S – Sociologia, 49/S – Metodi per la ricerca empirica nelle scienze sociali.

Sono previste due prove d'esame, una scritta ed una orale. La domanda di partecipazione al concorso deve essere inviata per via telematica entro il 24 novembre.


 



TrovoLavoro | 2022-12-30 09:58:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

L'Atelier di moda Bonini cerca sarta

Bonini Marsala, azienda leader in provincia di Trapani nel settore degli Abiti da Sposa e da Cerimonia, cerca sia sarta qualificata, che apprendista sarta con una spiccata passione per la moda. Per inoltrare la propria candidatura e fissare un...

  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste
https://www.tp24.it/immagini_banner/1673947509-qashqai-e-power.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1674123596-sq03.gif
<