Quantcast
×
 
 
23/09/2023 12:27:00

Lo choc a Pantelleria per Anna Elisa Fontana: il marito le ha dato fuoco

 Pantelleria sotto choc per quanto accaduto nella notte. La 48enne Anna Elisa Fontana è stata aggredita dal marito Onofrio Bronzolino, 52 anni, accusato di averle cosparso del liquido infiammabile addosso e poi averle dato fuoco.

L’uomo è in stato di fermo, mentre la vittima – madre di cinque figli – si trova ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale Civico di Palermo – dove è stata trasportata con l’elisoccorso e con ustioni sul 70% del corpo.

Lo stesso 52enne è rimasto ustionato al volto con il ritorno di fiamma e – stando a quanto si apprende – ora rischia di restare cieco. A dare l’allarme alle forze dell’ordine sono stati i vicini di casa che hanno sentito le urla della donna.

Secondo le prime ricostruzioni disponibili, pare che l’uomo abbia messo in atto il gesto estremo al culmine di un litigio con la moglie. La coppia abitava in via Maggiuluvedi non molto distante dal centro del paese.

Al momento sono in corso le indagini da parte dei carabinieri del comando provinciale di Trapani coordinati dalla procura nel tentativo di delineare l’esatta dinamica della violenza e il possibile movente, attualmente ignoto.



Nera | 2024-02-26 08:44:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Sicilia. Ucciso dal suocero alla festa dei 18 anni della figlia

Sarebbe stato il suocero della vittima, Giovanni Nicolosi, 60 anni, a uccidere Vincenzo Rizzotto, 42 anni, sabato verso le 18 a Mascalucia (Catania). Lo dicono i carabinieri di Mascalucia e del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di...