Quantcast
×
 
 
12/02/2024 12:41:00

Odissea sul volo Ryanair da Roma: l'aereo dopo 3 tentativi di atterraggio torna indietro

 Vento in Sicilia: il volo  FR 4902 Roma-Palermo della Ryanair, in volo per oltre 3 ore, una volta arrivato sullo spazio aereo siciliano, è tornato a Roma Fiumicino. E' accaduto il 10 Febbraio.

L'aereo è atterrato nella capitale dopo 5h e 45 minuti.

Per più di un'ora l'aeromobile, partito dalla capitale, ha girato in tondo, per circa un'ora, sopra lo scalo siciliano, dopo avere tentato 3 atterraggi. Poco dopo, però, il Boeing 737-800 ha dovuto fare marcia indietro e rotta verso nord.

L'aereo è quindi atterrato nella capitale d'Italia dopo 5h e 45 minuti. Di seguito il racconto di una passeggera: “Mi chiamo S. M. e scrivo per raccontare la mia esperienza di volo con Ryanair, in particolare il volo FR4902 programmato da Fiumicino aeroporto per le 11:00 e diretto a Palermo con atterraggio previsto alle 12:05. Il volo parte con ritardo ma questo ritardo viene comunicato solo al momento del decollo. Durante la fase di atterraggio l'aereo ha subìto le turbolenze e i continui cambi di quota, dovuti alle condizioni metereologiche e alle manovre del Pilota, rendendo il volo molto agitato. Siamo stati informati dei problemi di atterraggio solo dopo svariati minuti di sofferenza. Siamo stati in volo per 40 minuti effettuando all'incirca 3 tentativi di atterraggio. Nel frattempo i cambi di quota continui e le turbolenze hanno causato dei malesseri. Dopo i 3 tentativi di atterraggio arriva una comunicazione dalle assistenti di voli (nemmeno dal comandante) che ci saremmo diretti a Catania. Dopo 12 minuti da questa notizia scopriamo invece dal comandante che siamo diretti a ROMA FIUMICINO per via delle condizioni climatiche. Una volta atterrati a Fiumicino, e nello smarrimento più totale, ci dicono di prestare attenzione ai messaggi e-mail della compagnia che ci avrebbe sicuramente inviato le indicazioni. Nel frattempo i miei familiari non sapevano cosa stesse accadendo in quanto le informazioni sul volo non venivano aggiornate. Una volta scesi ci dicono che avrebbero riprogrammato un volo ma senza garantirci che l'arrivo sarebbe stato a Palermo. In questa fase molti di noi, provati dall'esperienza terrificante e dalla disorganizzazione degli assistenti di volo, decidiamo di richiedere il rimborso e ci viene detto di rivolgermi ad un punto informazione. Il punto informazione ci dirotta in biglietteria alle Partenze. In biglietteria mi dicono che la motivazione del non atterraggio a Palermo era dovuta non alle condizioni meteo bensì al "TERMINE MINUTI DELL'EQUIPAGGIO". Quindi la necessità era quella di TORNARE A FIUMICINO PER CAMBIARE L'EQUIPAGGIO, e non questioni metereologiche, come detto sul volo. Difatti controllando il sito dell'aeroporto di Palermo, tutti i voli programmati in quella fascia oraria risultano atterrati. Io ho dovuto rinunciare ad un impegno familiare importante.  Ho richiesto in biglietteria il rimborso ma loro mi hanno risposto che avremmo trovato sulla nostra app un link apposito. In verità non ho trovato niente, essendo stato il volo riprogrammato. Anzi, sulla mia app trovo il vecchio orario. Ho quindi contattato l'assistenza e mi hanno consigliato di scrivere un reclamo".



Trasporti | 2024-02-16 10:00:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Treni, da Trapani a Ragusa 13 ore e quattro cambi

Da Trapani a Ragusa in treno sono necessari 13 ore e 14 minuti con 4 cambi di treni regionali. Il rapporto "Pendolaria 2024" di Legambiente evidenzia un'Italia divisa in due velocità nel settore ferroviario. La media di età...

Trasporti | 2024-02-16 07:00:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Ryaniar, per l'estate a Palermo 600 voli a settimana

A Palermo questa estate Ryanair effettuerà 600 voli settimanali. Quarantuno rotte totali (inclusa una nuova per Poznan), maggiori frequenze su oltre 15 rotte esistenti come Barcellona, Londra, Parigi e Vienna, cinque aeromobili di base...