Quantcast
×
 
 
26/02/2024 13:00:00

Calcio: un eroico Marsala batte il Bagheria e si avvicina ai PlayOff

“Eroici, è l’unico appellativo che mi viene in mente a fronte di uno spirito di sacrificio ed un attaccamento alla maglia azzurra che questi ragazzi hanno dimostrato oggi sul terreno di gioco. Un ringraziamento va anche allo splendido pubblico di tifosi che li sostengono e che oggi, con quei bellissimi fumogeni ad inizio partita, hanno dimostrato di essere un importante dodicesimo uomo in campo”. Sono le parole del Presidente Giovanni Sardone nel post partita Marsala-Bagheria valido per la 21° giornata del Campionato di Promozione Sicilia girone A. Un match dove gli azzurri di Mister Totò Brucculeri hanno battuto, in una sfida adrenalinica, la forte formazione di Mister Pagano grazie ad un rigore sul finire del primo tempo di Gabriel Iannotti, al suo ottavo centro stagionale, quando il Marsala si trovava in inferiorità numerica per l’espulsione di capitan Valerio Genesio. 

Tanto cuore e tanto sacrificio profusi in un terreno di gioco che non può più definirsi tale su cui ritornano le parole del Presidente Sardone: “Chiediamo all’Amministrazione Comunale, ancora una volta a gran voce, di capire quando inizieranno i lavori per la posa del sintetico che ritengo ormai di fondamentale importanza per poter giocare un Calcio degno di nota a Marsala. Ogni partita è una battaglia in trincea e non un incontro di Calcio che svilisce ogni nostro sforzo societario”.

E’ stata una sfida in cui il Marsala ha iniziato con la ricerca costante del gol ed un Bagheria ben messo in campo che ha pensato soprattutto a difendersi ed a ripartire velocemente. Ma il vero ago della bilancia sarà il Sig. Lipari di Trapani che espellerà capitan Genesio nel primo tempo e consentirà ai ragazzi di Brucculeri di gettare il cuore oltre l’ostacolo giocando davvero un bel match e giungendo al gol su una ripartenza veloce in cui Iannotti verrà atterrato in area bagherese. Sarà lo stesso attaccante azzurro a realizzare il penalty del vantaggio azzurro. Nella seconda frazione gli ospiti cercheranno il pareggio ma gli azzurri oggi, trasformati in leoni, difenderanno il vantaggio sino allo stremo delle forze. Ma come in un buon thriller, la trama non è ancora finita ed il Sig. Lipari espellerà l’estremo portiere Dario Barbera lasciando il Marsala in nove uomini e concedendo un lungo recupero durante i quali il Bagheria proverà il forcing finale. Ma ci penserà l’ottimo Giovanni La Licata, subentrato a Calogero Carovana per difendere la porta lilibetana, con un gran colpo di reni, a parare all’incrocio dei pali il tiro della disperazione dei bagheresi fissando il risultato e la conquista dei tre punti per gli azzurri. Eroici.

Di seguito il tabellino e l'intervista post partita al portiere Giovanni La Licata.

Tabellino: Marsala – Bagheria 1-0

Rete: 42’ pt Iannotti (rig)

Marsala: Barbera, Genesio, Marchese, Rallo F., Mamone, Nocito, Taormina, Bono, Carovana (47’st La Licata), Iannotti, Oscar (40’st Zingales). A disp.: Marino, Cudia, Veltri, Vetrano, Bonfratello. All.: Brucculeri

Bagheria: Ferrara R., Cinà, Gastone (21’st Bonanno), Badami, Procida, Costa (1’st Biondo), Fiorentino (27’ st Caracappa), Aneli, Florio, Ribaudo, Ferrara C. A disp.: Miceli, Virzì, Dalfino, Varvarà, Scardillo. All.: Pagano

Ammoniti: Rallo F, Nocito, Barbera (M); Procida, Ferrara C, Aneli, Biondo, Dalfino (B).

Espulsi: Genesio, Barbera (M).

Arbitro: Sig. Giuseppe Lipari di Trapani

Assistenti: Sig. Francesco Camarda di Trapani, Sig. Vincenzo Pernice di Marsala.

Note: Ingresso libero, 800 spettatori circa.



Calcio | 2024-04-23 05:07:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Si festeggia anche a Marsala lo Scudetto dell'Inter

Si festeggia anche a Marsala lo scudetto dell'Inter, il ventesimo, che consente alla squadra neroazzurra di cucirsi sulla maglia la seconda stella. Centinaia di persone, ieri, dopo la fine del derby contro il Milan, vinto dai nerazzurri per 2 a 1,...