Quantcast
×
 
 
29/02/2024 16:00:00

Una gigantografia della "Nave ospedale di Trapani" donata alla Capitaneria

 Alla presenza del sindaco di Trapani, Giacomo Tranchida, del comandante della capitaneria di porto di Trapani, Guglielmo Cassone, una rappresentanza dei Fratelli della Costa di Marsala che nella persona del dott.re Patera si è fatto carico di realizzare una gigantografia della Nave Ospedale Città di Trapani, questa è stata donata alla Capitaneria di Trapani, così come precedentemente era stato fatto per la "Nave città di Marsala". 

"E’ stato veramente un grande onore per la nostra Tavola, aver realizzato l’istallazione della foto storica della nave ospedale “Città di Trapani”, utilizzata dalla Regia Marina durante la seconda guerra mondiale che, da oggi 27 febbraio 2024, campeggia in bella mostra nei locali della Capitaneria di Porto di Trapani. Il Comandante Cassone ha scoperto la gigantografia dell’imbarcazione realizzata su commissione dei Fratelli della Costa - Tavola di Marsala.

Nel corso della cerimonia, ci sono stati alcuni interventi delle Autorità presenti, che hanno ricordato il contributo di solidarietà e di coraggio fornito dalla Nave Ospedale “Città di Trapani” durante il secondo conflitto mondiale.

La nave entrò in servizio come Nave Ospedale nel Febbraio del 1942, dopo le necessarie modifiche per trasformare la precedente destinazione di trasporto passeggeri e truppe militari, in struttura ospedaliera navigante.

Purtroppo, l’imbarcazione affondò alla fine del 1942 a causa di un’esplosione di arma subacquea, mentre era in navigazione tra Napoli e Biserta.

Numerosi i Fratelli che sono intervenuti per sottolineare l’importanza culturale e storica dell’iniziativa, fortemente voluta dalla Tavola di Marsala che, in questo modo vuole realizzare concretamente gli scopi e le finalità della Fratellanza della Costa “l’amore per il mare e per tutti coloro che ne fanno la loro ragion d’essere.”

Con la cerimonia di martedì si completa un percorso avviato, già dallo scorso anno dalla Tavola di Marsala, con l’affissione nei locali della Capitaneria di Porto di Marsala, della gigantografia di un’altra imbarcazione della Regia Marina Italiana, che portava proprio il nome della nostra Città, l’Incrociatore “MARSALA”, che operò in diverse missioni di guerra nell’Adriatico e nel Mediterraneo, rimanendo in servizio attivo fino al 1927.

 

 

 


 



Sociale | 2024-04-18 14:21:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Il Rotary Club Marsala al Ryla 2024

Il marsalese Vincenzo Valenti in rappresentanza del Rotary Club lilibetano ha parteciparto al Ryla 2024. Nelle giornate dal 9 al 12 aprile si è tenuto l’evento RYLA 2024 (Rotary Youth Leadership Awards) del Distretto 2110 Sicilia Malta...