Quantcast
×
 
 
16/04/2024 06:33:00

I fatti del 16 Aprile il contrattacco di Israele, l'addio di Amadeus, ancora guai a Bari 

 E' il 16 Aprile 2024. Ecco i principali fatti in Italia e nel mondo ed i titoli dei quotidiani.

• Israele risponderà all’attacco di Teheran. Netanyahu avverte: «Il nostro sarà un attacco mirato, ora tocca agli iraniani aver paura». Non si sa se la rappresaglia israeliana sarà imminente, come sostengo i media Usa, o se Teheran dovrà aspettarla «nervosamente». C’è chi pensa a un attacco informatico e chi teme per le centrali nucleari
• Amadeus annuncia l’addio alla Rai: «È tempo di nuovi sogni». Per lui sul Nove ci sono già due programmi. Intanto Palazzo Chigi vuole che la Rai blindi Fiorello

• Ancora guai a Bari. L’assessore al Bilancio del comune, Alessandro D’Adamo, è indagato per truffa aggravata, per una frode milionaria ai danni della Ue e falsa fatturazione. Il sindaco Decaro gli ha revocato l’incarico
• Niente carcere per i giornalisti. Fdi ritira l’emendamento contestato. Restano però le multe salatissime
• Bufera perché Fdi ha presentato un emendamento al decreto Pnrr per dare il via libera alle associazioni Pro vita nei consultori. Protesta di Cinquestelle e dem
• A Treviso una donna di 33 anni ha rifiutato di curare un cancro al seno per partorire suo figlio ed è morta otto mesi dopo averlo dato alla luce. Lei si chiamava Azzurra Carnelos.
• Dopo le polemiche con il ministro Urso, Alfa Romeo ha deciso di cambiare il nome del nuovo modello di auto: non si chiamerà più Milano ma Junior
• L’attacco dell’Iran a Israele non spaventa le Borse
• Cinquanta dei 96 giurati candidati per il processo a Donald Trump sono stati esclusi. Hanno dichiarato che non potrebbero essere imparziali. Il tycoon sostiene che neanche il giudice lo sarà: «Non mi verrà concesso un processo equo»
• Torino si aggiunge al gruppo di città italiane che introducono il divieto di fumare all’aperto. Chi sgarra rischia una multa di 100 euro
• Due pareggi nei posticipi di Sere A di ieri. Fiorentina-Genoa è finita 1 a 1 e Atalanta-Verona 2 a 2
• Evan N’Dicka si sta riprendendo. Il difensore della Roma non ha avuto un infarto ma un trauma toracico.
• Per un malore in campo è morto Mattia Giani, calciatore del Castelfiorentino United. Aveva 26 anni
• All’Atp 500 di Barcellona, dopo l’infortunio di Cazaux, Arnaldi oggi affronterà Sebastian Baez. Attesa per la partita Nadal-Coboli. Lo spagnolo torna in campo dopo 103 giorni di stop

Titoli
Corriere della Sera: Israele pronto al contrattacco
la Repubblica: Israele: «Attacco inevitabile»
La Stampa: Risposta all’Iran, Israele diviso
Il Sole 24 Ore: Bond Usa, volano i rendimenti (4,6%)
Avvenire: La scelta di Israele
Il Messaggero: Il Tesoro: stretta sui ministeri
Il Giornale: Lo strappo di Israele
Leggo: Amadeus-Rai, il divorzio
Qn: Israele avverte: «Raid contro l’Iran»
Il Fatto: Combattiamo i tiranni / diventando come loro
Libero: Pacco di Amadeus / alla sinistra
La Verità: Gli espropri verdi sfregiano l’Italia
Il Mattino: Israele: pronti a rispondere
il Quotidiano del Sud: L’Europa fermi le palline impazzite
il manifesto: Rilancio
Domani: Netanyahu pronto al contrattacco / Ma Israele è più forte se non reagisce