Quantcast
×
 
 
28/09/2023 18:37:00

Adesso si chiama "Pala Shark", inizia una nuova era per il Palazzetto "Ettore Daidone" di Trapani 

 Grande passo in avanti per il futuro del Palazzetto dello Sport "Ettore Daidone" di Trapani, diventato per ragioni di sponsorizzazione "Pala Shark", le cui chiavi sono state consegnate ieri per i prossimi 30 anni al nuovo ed ambizioso club del Presidente Valerio Antonini.

Nello scorso mese di luglio, il Comune di Trapani ha infatti pubblicato un avviso volto ad affidare alcune strutture sportive a realtà intenzionate ad investire nel recupero, nella ristrutturazione e rifunzionalizzazione delle stesse a scomputo del canone.
Dopo aver espletato l'iter amministrativo previsto, la Giunta, con la delibera n.347, ha riconosciuto il pubblico interesse del progetto presentato da Trapani Shark S.S.D., approvando lo schema di convenzione poi firmato dalle parti.

«Si tratta di un primo e fondamentale passo in avanti per il palasport più importante di Trapani, che la nuova legge ci consente di affidare a scomputo del canone purché si investa nel suo recupero, e che già ieri sera abbiamo avuto modo di ammirare completamente rinnovato” - dichiara il sindaco di Trapani Giacomo Tranchida. “Seguiremo la medesima procedura anche per altri impianti della città, per i quali già nei prossimi giorni daremo rilevanti e positive informazioni. Siamo certi” - conclude il sindaco - “che si tratti dell'avvio di un nuovo e rilevante percorso di successi sportivi e non solo».

«La festa di ieri sera è stata la ciliegina sulla torta di un percorso avviato qualche tempo fa e che, siamo certi, regalerà molte vittorie ai trapanesi, sportivi e non, i quali gioiranno nel vedere sempre più in alto il nome della nostra città” - dichiara l'assessore allo sport Emanuele Barbara. L'affidamento per 30 anni del palasport, dove anche ai sensi della legge non mancheranno attività volte all'inclusione sociale, - “conclude l'assessore - “rappresenta un punto di svolta per rendere l'impianto operativo 365 giorni l'anno con eventi, concerti ed altre manifestazioni sportive che richiameranno in città migliaia di persone».

«Ringrazio il sindaco Tranchida e tutta l’amministrazione comunale per aver recepito immediatamente le mie intenzioni e lavorare alacremente per trovare in tempi brevi la positiva conclusione ad un accordo che va oltre il mero aspetto sportivo - ha dichiarato visibilmente soddisfatto il presidente Valerio Antonini. Il successo della presentazione della squadra nella serata di ieri è solo la conferma di quanto la città viva lo sport con amore e passione. Chi ha visto la trasformazione del palazzetto ha certamente capito che siamo solo all’inizio di un percorso sociale e sportivo che vuole far crescere la città di Trapani non solo nello sport».



Native | 2024-05-29 10:51:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Liuzza compie 45 anni e si rinnova con un nuovo sito web

Liuzza, azienda leader nella distribuzione di prodotti per pasticceria, gelateria, panificazione, pizzeria e ristorazione a Marsala dal 1979, ha da poco rinnovato il suo nuovo volto online, consultabile all'indirizzo www.liuzza.com. In un settore in...