Quantcast
×
 
 
07/02/2023 08:31:00

Ponte Bocca Arena. Continua l'operazione "fiato sul collo"

Dopo la prima pubblicazione (domenica 5 febbraio) relativa alle giornate di giovedì 2 e venerdi 3 febbraio, prosegue la nostra iniziativa ‘operazione fiato sul collo’. Inizia un’altra settimana e, come promesso, anche oggi pubblichiamo le foto e i video giunti in redazione a tp24.it.

La ‘vigilanza attiva’ quotidiana, per la quale chiediamo il contributo fattivo dei residenti in zona o semplici cittadini di buona volontà, mira a monitorare lo stato dell’arte e certificare l’effettivo impiego di uomini e mezzi, messi a disposizione dalla ditta esecutrice dei lavori - appaltati dall’ex Provincia di Trapani - all’interno del cantiere sul Ponte di contrada Bocca Arena.


LA FOTO/VIDEO CRONACA GIORNO PER GIORNO - Lunedì 6 febbraio 2023 - Il primo dei due video è ripreso al di là del fiume Delia, per intenderci all’inizio della Contrada Bocca Arena, e sulla sinistra si scorge l’inizio del lungomare S. Vito. Si vedono verso la fine del breve filmato due soggetti: uno dovrebbe essere il vigilante privato che garantisce la sicurezza in cantiere, l’altro pare sia un operaio. Il nostro testimone sul posto non intravede altre forze lavoro sull’intero ponte e pare che, oggi, il rapporto sia di 1 a 1: un operaio e un addetto alla sicurezza (in passato vi sarebbero stati atti di aggressione durante l’effettuazione dei lavori) che monitora la situazione.

IL SECONDO VIDEO - Dal secondo filmato - girato invece dall’altra parte del manufatto e cioè all’imbocco tra la fine di Viale Africa e del lungomare S. Vito, in fase di manutenzione da parecchi mesi - si può notare come, negli ultimissimi istanti del girato, vi sia un altro soggetto che fa improvvisamente capolino da sotto il ponte. Questi salta sù e scavalca rapido uno dei parapetti posto a sinistra del ponte sul fiume Delia.

 

 

LA FOTO - Nell’unica foto di oggi, anche questa scattata all’ingresso, lato lungomare, non si vede nessuno, ma il container degli operai, in fondo, risulta aperto ed è chiaramente sintomo che qualcuno in cantiere sia presente.

 

Alessandro Accardo Palumbo
www.facebook.com/AlessandroAccardoPalumbo
www.instagram.com/alessandroaccardopalumbo
Twitter: @AleAccardoP 



Cittadinanza | 2024-02-24 08:00:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Alcamo, reti fatiscenti e incuria al canile

L'associazione "Un'Anima Mille Zampe" di Alcamo ha presentato un denuncia sulle condizioni strutturali e sanitari del canile di Alcamo. L'esposto è stato promosso in seguito all'ingresso nel canile da parte di Gaspare Camarda,...