Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
20/04/2018 16:31:00

Striscioni e bandiere pro - Siria a Marsala

Uno striscione pro - Siria è stato attaccato a Marsala in un pannello di recinzione dell'area archeologica del Baglio Anselmi. "La Siria non si U.S.A." è scritto.

Analogamente, come si vede nell'altra foto, è stata messa una bandiera della Siria artigianale sopra la stele che ricorda le vittime dell'attentato terroristico a New York dell'11 Settembre 2001. 

Ricordiamo che nella notte tra venerdì 13 e sabato 14 aprile gli Stati Uniti, il Regno Unito e la Francia hanno bombardato tre obiettivi militari in Siria in risposta al presunto uso di armi chimiche sui civili a Douma da parte del regime del presidente siriano Bashar al-Assad, durante i raid tra sabato 7 aprile e lunedì 9 aprile.