Quantcast
×
 
 
19/02/2024 17:06:00

Tifosi violenti davanto lo stadio prima della partita tra Favara e Fulgatore

Ancora una volta il calcio locale fa parlare di se per motivi extra sportivi. E così, va segnalata la presenza di tifosi violenti ieri, prima dello scontro tra Favara e Fulgatore.

Allo stadio “Bruccoleri” di Favara si è giocata la ventiduesima giornata del girone A di Eccellenza tra la seconda forza del campionato, il Pro Favara, e il Fulgatore invischiato nella lotta per non retrocedere. I giocatori del Fulgatore al loro arrivo hanno trovato una ventina di tifosi, col volto coperto, armati di bastoni. Giocatori, staff e dirigenza del Fulgatore hanno dovuto attendere l’arrivo di alcune pattuglie dei Carabinieri per poter entrare nell’impianto sportivo.

Il Favara prende le distanze da quanto accaduto: "Prendiamo le distanze con forza rispetto a quanto accaduto nel prepartita di oggi nel piazzale dello Stadio e condanniamo il comportamento antisportivo di una decina di pseudotifosi manifestato all'arrivo della squadra ospite. A Favara non sono ammissibili tali manifestazioni che cozzano con la politica della nostra società. Noi portiamo le famiglie allo stadio, i bambini delle scuole calcio e gli studenti di tutti gli istituiti scolastici della città. Per noi il calcio è aggregazione e non motivo di violenza. E lo testimonia il comportamento fin qui tenuto in tutte le partite in casa e fuori dalla nostra tifoseria organizzata e dagli sportivi. Ogni domenica ospitiamo nel settore ospite ed in tribuna, fianco a fianco con noi, tifosi ospiti, dirigenti e familiari e non è mai successo nulla. Non capiamo e non giustifichiamo quanto accaduto nel prepartita di una gara tranquilla. Questo sparuto gruppetto di tifosi è stato subito allontanato e tutto prontamente è ritornato alla normalità, anche grazie alle forze dell' ordine in servizio allo stadio. Ma ribadiamo la nostra ferma condanna sul comportamento non sportivo tenuto da un manipolo di ragazzi che fortunatamente non rappresenta la stragrande maggioranza dei nostri tifosi. Ci dissociamo come società e chiediamo scusa agli amici di Fulgatore e preannunciamo le dimissioni di massa in ogni ruolo dirigenziale se tali comportamenti antisportivi e condotte tendenti a violenze nel futuro possano nuovamente ripetersi". 



Native | 2024-04-13 12:19:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Le interessanti novità di Cantina Birgi al Vinitaly

Cantina Birgi sarà presente alla 56° edizione del Vinitaly di Verona presso la Hall 2 stand G80, confermando così la sua partecipazione consolidata a questa importante rassegna. La cooperativa trapanese presenterà...

Calcio | 2024-04-11 08:49:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

L'Under 17 del Marsala Futsal si qualifica per le Final Four

Grande soddisfazione per il settore giovanile Cantera Pianto Romano del Marsala Futsal 2012. I ragazzi dell’Under 17 staccano il pass per le Final Four, battendo il PGS Villaurea Pa Monreale Calcio a 5 per 1 a 0 nel ritorno dei quarti di...