15/12/2010 09:23:33

Bloccata una corsa clandestina di cavalli sulla Partinico - Alcamo

Una corsa clandestina è stata bloccata dai carabinieri di Partinico, che sono intervenuti lungo la strada che conduce ad Alcamo. Alla vista dei militari la folla, distribuite nelle vetture incolonnate, si è dispersa. I carabinieri si sono posti all'inseguimento dei calessi per identificarne i rispettivi conducenti, che hanno tentato la fuga come gli spettatori. A conclusione di un inseguimento è stato bloccato uno dei due calessi.

Il fantino, un venditore di frutta e verdura di Partinico, riconosciuto dai carabinieri, dapprima si è fermato ma poi è ripartito all'improvviso a bordo del calesse, tentando di investire uno dei due militari che tuttavia è riuscito a scansarsi in tempo, riportando soltanto una contusione al ginocchio. Sul posto sono intervenute altre pattuglie. Ed alla fine il commerciante, un 40enne, è stato bloccato e denunciato per corsa clandestina di cavalli, maltrattamento di animali, violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

Sul cavallo, che e' stato posto sotto sequestro, verranno effettuate le opportune analisi da parte del medico veterinario per accertare l'eventuale presenza di sostanze dopanti nel sangue. Nel frattempo sono in corso indagini per l'identificazione del conducente dell'altro calesse e delle altre persone coinvolte nell'organizzazione della corsa clandestina.