18/07/2011 13:26:39

Sgominata una banda di ladri di nazionalità slava a Calatafimi

I Carabineri del Nucleo Radiomobile di Alcamo hanno fermato un’auto con quattro persone a bordo che si aggirava con fare sospetto. Gli occupanti, tutti uomini di età compresa tra i 22 e i 31 anni, erano privi di documenti di riconoscimento e non hanno saputo fornire motivi validi per giustificare la loro presenza in città. Nel corso della perquisizione effettuata all’interno dell’auto sono stati trovati numerosi oggetti compromettenti. Un vero e proprio kit da “topi” di appartamento: guanti, torce elettriche, cacciaviti, una mazza da 10 kg e ancora pinze e tenaglie. Si tratta di oggetti che secondo la normativa vigente sono considerati “grimaldelli” e per il cui porto è richiesta una valida motivazione. I quattro sono stati condotti presso la Com-pagnia Carabinieri di Alcamo dove, attraverso le impronte digitali, si è potuti risalire alle loro identità. Si tratta di tre rumeni e un serbo. Tre dei quattro vantano numerosi precedenti penali per furto in appartamento e possesso di strumenti da scasso. Per tutti è scattata la denuncia a piede libero ed il sequestro dei “ferri del mestiere”, nonchè la proposta di rimpatrio con foglio di via e divieto di ritorno nel comune. Le indagini ancora in corso mirano ad identificare eventuali basisti e al recupero della refurtiva.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1596818921-t-cross-ago.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596439641-voli-estivi.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438976-saldi-estivi-50.gif