12/06/2012 20:15:23

Si è insediato, tra le polemiche, il consiglio comunale di Alcamo

È stato eletto presidente il componente della maggioranza di centrosinistra Giuseppe Scibilia del Pd con 21 voti. E' stato eletto vice un altro componente della maggioranza, Vito Savio D’Angelo di Patto per Alcamo. Per lui hanno votato 22 consiglieri. Ad attaccare questa procedura il rappresentante dell’Api, Ignazio Caldarella e il gruppo di Alcamo Bene Comune.
Giuseppe Scibilia - come tutti gli altri Presidente eletti... - si propone di «avvicinare le istituzioni alla città. Ce ne siamo dimenticati negli ultimi tempi, ora toccherà a me mediare di modo che il Consiglio non sia più un contenitore di proposte che vengono dall’alto. E’ giunto il momento di riavvicinare i cittadini alla politica e dare un contenuto a questo contenitore». Fra le priorità «il piano regolatore, il bilancio, ’Imu e Alcamo Marina».
Il sindaco Sebastiano Bonventre ha presentato al Consiglio la squadra amministrativa: Ottilia Mirrione Innovazione tecnologica, Sviluppo Economico, Suap. Ylenia Settipani, Politiche giovanili, Promozione sociale, Pari opportunità. Elisa Palmeri, Affari legali, Cultura, Turismo, Spettacolo, Servizi demografici. Massimo Fundarò, Ambiente, Verde pubblico, Viabilità Polizia Urbana, Patrimonio, Protezione civile. Gianluca Abbinanti, Istruzione, Lavori pubblici, Economia, Sport. Pasquale Perricone, Servizi manutentivi,
Urbanistica, Politiche comunitarie.