26/09/2012 15:01:06

Scala passa al contrattacco: "Fuga di notizie in merito all'indagine che mi riguarda"

La fuga di notizie è avvenuta in coincidenza con l'ufficializzazione della sua candidatura alle prossime elezioni regionali. L'esposto è stato depositato ieri dai difensori dell'ex sindaco, gli avvocati Vincenzo Catanzaro e Pietro Piggi.

Scala è indagato nell'ambito di un'indagine riguardante l'attività della società consortile Gal (Gruppo di azione locale), della quale fanno parte, tra gli altri, i Comuni di Alcamo e Castellammare. Si indaga su una presunta distrazione di somme destinate all'agricoltura. L'ex sindaco si è dichiarato sorpreso, dopo la diffusione della notizia, ed ha chiarito di non avere mai avuto alcun ruolo attivo nell'ambito dell'attività del Gruppo di azione locale. Scala è imputato, insieme con il segretario generale del Comune di Alcamo Cristoforo Ricupati, anche in un altro processo riguardante la nomina di alcuni consulenti esterni. L'accusa è abuso d'ufficio. Il processo è già in fase avanzata. Ieri era prevista la requisitoria del Pm Franco Belvisi. L'udienza è slittata al prossimo 8 ottobre.