15/11/2013 10:28:00

Inaugurato a Mazara il rifugio per cani

“In questo giorno di festa e di gioia desidero ringraziare tutti coloro i quali si sono prodigati per la realizzazione e l’apertura di questo rifugio sanitario per cani, il primo realizzato a Mazara del Vallo. Il ringraziamento va alla nostra struttura comunale ed all’Azienda sanitaria provinciale, in particolare al Commissario straordinario Fabrizio De Nicola ed allo staff dell’Ufficio veterinario. Questo è un luogo dove i cani stanno bene, dove possono essere curati e dove possono essere adottati”.

 

Lo ha dichiarato il Sindaco di Mazara del Vallo on. Nicola Cristaldi nel corso della cerimonia di inaugurazione del rifugio sanitario per cani di via Rosario Ballatore, che si è svolta questa mattina alla presenza di autorità civili, millitari e religiose e di una folta delegazione delle scuole elementari mazaresi. Il canile è stato realizzato con un investimento di 227 mila euro dall’amministrazione Cristaldi.

I vertici dell’Asp, rappresentati dal commissario straordinario Fabrizio De Nicola, dal dottore Angelo Giudice e dal dr. Luigi Mauceri del servizio veterinario, collaborano attivamente con il Comune per la salvaguardia della salute dei cani, gestendo l’annesso laboratorio veterinario e l’anagrafe canina, in collaborazione con il personale comunale coordinato dal responsabile del nucleo operativo di prevenzione ambientale, ispettore Filippo Passanante.

 

“Sono particolarmente contento di questa giornata – ha dichiarato il dr. Fabrizio De Nicola - che dimostra come l’amministrazione comunale di Mazara faccia buona politica e come è possibile rendere un servizio alla comunità attraverso la collaborazione con la nostra azienda sanitaria. La realizzazione del nuovo ospedale e l’apertura di questo bellissimo ed efficiente rifugio sanitario per cani sono due esempi della nostra proficua collaborazione”.

La cerimonia, apertasi con la benedizione di don Giuseppe Titone, parroco della chiesa di Sant’Antonio da Padova, è proseguita con il taglio del nastro che il Sindaco Cristaldi ha voluto effettuare unitamente ai bambini delle scuole elementari mazaresi, entusiasti per il contatto con i loro animali preferiti.

 

A spiegare il funzionamento del rifugio sanitario per cani è l’Assessore comunale al Bilancio e Politiche Sociali Vito Billardello al quale il Sindaco ha recentemente conferito la delega al randagismo. “Siamo felici ed orgogliosi – ha detto Billardello – di inaugurare il primo rifugio sanitario per cani della Città di Mazara del Vallo. E’ una struttura in grado di ospitare 77 cani, che potranno essere accuditi e curati in attesa di essere adottati. Puntiamo molto sull’adozione e a partire da oggi, con la presenza degli alunni avviamo una campagna di sensibilizzazione, proprio a partire dalle scuole. La struttura sarà aperta 7 giorni su 7, mentre per il pubblico sarà fruibile la domenica, i festivi e per tre giorni alla settimana nelle ore mattutine, che comunicheremo con apposito avviso. L’Asp è presente con il servizio veterinario permanente”.

 

Per chi volesse adottare un cane è possibile recarsi personalmente presso il “canile”, formalizzare la richiesta d’adozione, che è assolutamente gratuita, e dopo alcuni giorni di affiancamento sarà possibile portarsi a casa il cane prescelto.

Per info e contatti è possibile telefonare al numero 0923366880, mentre il numero dell’ambulatorio veterinario è il 0923366881. E’ in fase di completamento il sito internet del rifugio sanitario per cani nel quale sarà possibile visionare le foto dei cani in custodia potenzialmente adottabili. Una volta completato, il sito sarà online dall’home page del portale comunale www.comune.mazaradelvallo.tp.it.