06/04/2014 13:04:00

Attentato con l'acido a Pantelleria. Operai ustionati, indagano i carabinieri

 I carabinieri di Pantelleria indagano su un probabile atto intimidatorio consumato utilizzando dell’acido corrosivo. A farne le spese sono stati due lavoratori.

La sostanza è stata cosparsa sul sedile di un escavatore di una ditta che si occupa di recupero e smaltimento degli inerti in località Kazzen. Il primo che si è seduto è stato un 33enne, che ha riportato ustioni in varie parti del bacino e anche nelle parti intime.

L’uomo è stato trasportato in elicottero al centro grandi ustioni del Civico di Palermo. Poi, è toccato ad un altro lavoratore, che ha subito anche lui ustioni al bacino, ma ha rifiutato il ricovero in ospedale.