08/04/2014 11:45:00

Gli atleti della Polisportiva Marsala Doc impegnati tra Parigi, Milano, Trapani e Palermo

Parigi, Milano, Trapani e Palermo sono le città in cui sono stati impegnati, in importanti competizioni, gli atleti della Polisportiva Marsala Doc. Nella capitale francese, ha partecipato alla maratona Michele D’Errico, che ha fornito un’altra brillante prestazione, tagliando il traguardo con il tempo di 3 ore, 15 minuti e 31 secondi. Andando, dunque, molto vicino alla sua migliore prestazione. In cinque, invece, hanno partecipato alla maratona di Milano: Ignazio Abrignani (3:28:18), che sta tornando sui suoi migliori livelli, Antonino Cusumano (3:50:43), Pietro Tranchida (3:53:16), Giuseppe Valenza (4:12:00) e Mario Pizzo (4:12:55). Nel gruppo dei ‘’milanesi’’, intanto, c’è anche qualcuno che si sta preparando alla prossima ‘’100 chilometri del Passatore’’, la più famosa tra le ultramaratone, che si corre da Firenze a Faenza (24-25 maggio). Gara a cui, lo scorso anno, partecipò Michele D’Errico. In diciassette, infine, hanno gareggiato, a Trapani, al ‘’Vivicittà’’, competizione (12 chilometri) che si svolge in contemporanea in diverse città italiane e straniere (a Palermo, per gli atleti biancazzurri, vi ha partecipato Renato Cascio). A Trapani hanno corso Giuseppe Mazara, 7° tra gli SM40 con 46 minuti e 6 secondi, Antonino Genna, 6° tra gli SM45 con 52’ e 20’’, Giuseppe Beltrano, 12° tra gli SM50 con 53’ e 15’’. Hanno, inoltre, tagliato il traguardo, nell’ordine, anche Antonio Pizzo, Ubaldo Cascia, Giuseppe Lombardo, Antonino Licari, Ornella Giovanna Ferrante (1° nella SF50), Piero De Vita, Michele Torrente, Matilde Rallo (3° nella SF40), Vincenzo D’Accurso, Giovanni De Marco, Vincenzo Pitarresi (3° nella SM65), Fabio Cerami, Antonino Badalucco e Roberto Pisciotta. Alla gara hanno partecipato circa 300 concorrenti. Prossimo appuntamento, per diversi atleti della società marsalese presieduta da Filippo Struppa, sarà la Maratona internazionale di Messina, in programma per il 27 aprile.