23/09/2014 11:05:00

Atletica. Tanti impegni per i marsalesi. D'Errico corre due maratone in 24 ore

Impegnati su vari fronti diversi atleti della Polisportiva Marsala Doc. Sugli scudi Michele D’Errico, che ha compiuto l’ennesima impresa correndo due maratone in meno di ventiquattro ore. Sabato pomeriggio, infatti, ha partecipato alla Maratona del Mugello (Firenze), tagliando il traguardo in 3 ore e 38 minuti, e domenica mattina a quella di Cesenatico. Anche in questo caso concludendo la gara ben al di sotto delle quattro ore (3:47), classificandosi 1º di categoria SM/60 e portando a casa un ottimo prosciutto di Parma. Notevoli le difficoltà tecniche e ambientali. Al Mugello, diverse impegnative salite, a Cesenatico gran caldo e notevole tasso di umidità. A far compagnia a D’Errico gli amici runners dell’Atletica Mazara Vincenzo Pecunia e Salvo Piccione. D’Errico, Pecunia e Piccione sono stati i soli atleti siciliani a partecipare a entrambe le gare. Impresa non da poco. Correre per 42 km, dopo averne fatti altrettanti il pomeriggio precedente, significa avere non solo ottime doti fisiche, ma anche di tenuta mentale. Su una distanza più breve (17 km) è stato impegnato Pietro Paladino, quarto assoluto e primo di categoria (SM40) all’Eco Trail di Marettimo, gara portata a termine con il tempo di 1 ora, 51 minuti e 21 secondi. Nell’ambito, infine, del circuito ‘’Di corsa per la legalità’’, organizzato da Libera e Uisp, a Lenzi (Valderice), si è disputato il memorial dedicato a Mauro Rostagno, il giornalista-sociologo ucciso nel 1988 per il suo coraggioso impegno di cronista in una tv locale. Gli under 60 hanno corso sulla distanza di 4,8 km, over 60 e donne invece 3,2 km. Primo tra i marsalesi è stato Giuseppe Genna, quarto assoluto e primo di categoria (SM45) con il tempo di 18 minuti e 08 secondi. A seguire, tra gli atleti biancazzurri, hanno tagliato il traguardo Giovanna Ornella Ferrante, prima nella SF50, e Michele Torrente, 5° nella SM60.



  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste