26/09/2014 21:27:00

Obbligo formativo. Milazzo: "Subito erogazione fondi per evitare esclusione sociale"

 “L'assessore all'economia e l'assessore all'istruzione e alla formazione professionale procedano all'erogazione delle tranche di finanziamento dovuto per i corsi finanziati, al fine di rendere effettivo il diritto allo studio, all'istruzione e formazione garantiti dalla costituzione”. Lo chiedono le parlamentari regionali del PD, Antonella Milazzo e Mariella Maggio, che hanno presentato una interrogazione al governo regionale in cui si fa riferimento ai mancati pagamenti agli enti gestori dei corsi Oif e al mancato avvio dei terzi anni. “I corsi Oif - continuano le parlamentari - rappresentano un segmento di istruzione alternativa rivolto ai giovani a fortissimo rischio di dispersione scolastica, professionalizzando gli stessi e fornendogli competenze utili ad un inserimento nel mondo lavorativo. Pertanto, questo strumento costituisce un presidio importantissimo per impedire gravi fenomeni di esclusione sociale”.
“E' quindi urgente – concludono Milazzo e Maggio – che la Regione proceda al pagamento delle somme dovute agli enti che, proprio in questi giorni, hanno lanciato l'allarme circa l'impossibilità di avviare il nuovo anno scolastico, evitando così profondi disagi a centinaia di ragazzi svantaggiati e a decine di formatori, e il rischio delle responsabilità che potrebbero derivare dal mancato assolvimento dell'obbligo scolastico”.