18/02/2015 17:30:00

Atleti marsalesi alla Mezzamaratona di Pergusa

 Dieci atleti della Polisportiva Marsala Doc hanno partecipato, facendosi valere, alla Mezzamaratona di Pergusa (En), prima prova del Grand Prix regionale Fidal 2015. La competizione è stata nobilitata dalla presenza, come testimonial, di Rachid Berradi, tutt’ora detentore del record italiano sulla distanza dei 21.097 metri con il tempo di 1 ora, zero minuti e 20 secondi. La gara, disputatasi sul circuito automobilistico che in un lontano passato ha conosciuto anche i fasti della Formula 1, è stata vinta, con il tempo di 1:11:15, dal giovane Enzo Copia, dell’Atletica Futura Pontassieve (Firenze). Tra i marsalesi, invece, il più veloce, come da pronostico, è stato Pietro Paladino, 32° assoluto (su 730 partecipanti) e nono nella categoria SM40 con 1:21:53. A seguire, un sorprendente Vincenzo D’accurso, 28° nella SM45, che con il tempo di 1:28:58 (demolito il precedente record personale). Tra i biancazzurri, hanno poi tagliato il traguardo, nell’ordine, gli SM 50 Antonio Pizzo (1:35:32), Pietro Sciacca (1:35:42) e Antonino Cusumano (1:38:17). Ed inoltre, Diego Massimo Pipitone (1:43:35), Giuseppe Valenza, Agostino Impiccichè, Giovanna Ornella Ferrante, che con 1:48:12 è stata quarta nella SF50, e Francesco Sorrentino. A Terni, invece, il vice presidente Michele D’Errico ha partecipato alla Maratona di San Valentino, fornendo un’altra prova di grande rilievo. Su un percorso molto difficile (ben 27 chilometri di salite), D’Errico ha fornito l’ennesima eccezionale prestazione. Con il tempo di 3 ore e 21 minuti, è salito ancora una volta sul podio: 2° nella SM60. Nella città umbra, inoltre, Michele D’Errico ha centrato un altro traguardo: ha corso, infatti, la sua sessantesima maratona. Un record che pochissimi possono vantare. Un’altra impresa che D’Errico ha voluto dedicare a Marsala, la città che lo ha ‘’adottato’’ 32 anni fa, e a chi la rappresenta a livello istituzionale (‘’al commissario straordinario del Comune, Giovanni Bologna, e all'intera amministrazione, compreso il Consiglio comunale presieduto da Enzo Sturiano’’), nonché preso tutto il Consiglio Comunale con a capo il Presidente Enzo Sturiano, a cui va tutto il mio plauso per il difficile lavoro che giornalmente svolgono.‘’a tutto lo stupendo gruppo della A.S.D. POL MARSALA DOC, diretta dal presidente Filippo Struppa, bellissima squadra di Maratoneti ed Ultramaratoneti, che in questi ultimi anni si è distinta in varie gare, provinciali, regionali, nazionali ed internazionali, portando in alto il nome della Città di Marsala’’. Come lo stesso D’Errico e Struppa faranno, domenica prossima, in Spagna, partecipando alla Maratona di Siviglia. ‘’Noi tutti che affrontiamo le gare – conclude D’Errico - ci prepariamo quotidianamente, ci alleniamo, giorno dopo giorno, con la fatica nei muscoli e la stanchezza nelle ossa: e la vittoria sta già lì. Nel portare a termine con impegno e dedizione il proprio progetto, indipendentemente dal risultato. Come ognuno di noi, con il proprio progetto di vita’’.