23/09/2015 09:30:00

Atletica. Il marsalese Michele D'Errico fa doppietta

 A distanza di un anno, Michele D’Errico ripete la “doppietta” Maratona del Mugello/Maratona Alzheimer di Cesenatico. Due imprese compiute nell’arco di meno di ventiquattr’ore. Quella del Mugello (Firenze) si corre, infatti, il sabato pomeriggio, mentre la seconda la domenica mattina. In mezzo, un trasferimento in auto di oltre 200 chilometri. Quindi, poco tempo per riposare. Ciò nonostante, Michele D’Errico, uno degli atleti di punta della Polisportiva Marsala Doc, ha migliorato di circa quattro minuti il tempo fatto registrare lo scorso anno al Mugello (quest’anno 3 ore e 34 minuti), andando vicino al tempo fatto registrare l’anno scorso a Cesenatico (stavolta 3 ore e 49’). A caratterizzare entrambe le gare sono le lunghe e dure salite. Percorsi che certamente non favoriscono le prestazioni cronometriche. Anche stavolta, però, D’Errico ha centrato un ottimo risultato, classificandosi terzo nella sua categoria d’età (SM60) nella gara svoltasi in terra di Romagna. Rimanendo, inoltre, in attesa della classifica unica che a breve sarà stilata per tutti coloro che hanno avuto la forza di fare la “doppietta” Mugello/Cesenatico. A far compagnia a D’Errico, anche quest’anno, gli amici runners del “G.S. Atletica Mazara” Vincenzo Pecunia e Salvo Piccione (quest’ultimo è anche presidente della società sportiva canarina). E per la seconda volta consecutiva, D’Errico, Pecunia e Piccione sono stati i soli atleti siciliani a partecipare ad entrambe le gare. Un’impresa non da poco. Correre per oltre 42 km, dopo averne fatti altrettanti il pomeriggio precedente, significa avere non solo ottime doti fisiche, ma anche una buona tenuta mentale. Intanto, è ormai quasi tutto pronto per il 15° “Trofeo podistico Garibaldino”, in programma per domenica prossima a Marsala e valido come decima prova del Grand Prix provinciale Fidal di corsa su strada. Partenza e arrivo sarà in piazza della Vittoria (fuori Porta Nuova). Lo start, unico per tutte le categorie, maschili e femminili, sarà dato alle 9.45. La gara si svolgerà sul circuito che aggira Capo Boeo. Tre giri (per un totale 7.050 metri) per le categorie maschili da SM a SM55 e due giri (4.700 metri) per Over 60 uomini e donne.