21/10/2015 11:10:00

Atletica. Doppia impresa per il marsalese Michele D'Errico

 Un’altra doppia impresa è stata compiuta da Michele D’Errico. A Pescara, infatti, il portacolori della Polisportiva Marsala Doc, nell’arco di meno di ventiquattr’ore, ha partecipato prima alla “6 ore Beach”, gara corsa sulla spiaggia, classificandosi 2º assoluto, e poi alla Maratona “D’Annunziana”, gara su strada, piazzandosi al 3º posto di categoria (SM60) con l’ottimo tempo di 3 ore, 30 minuti e 40 secondi. Al termine delle due “fatiche”, D’Errico ha ricordato, facendole proprie, alcune riflessioni del grande maratoneta Duilio Fornarola. “La corsa – diceva quest’ultimo - è il richiamo del maratoneta, corre con gli altri ma è solo con se stesso, rispetta l'avversario ma vuole batterlo, sconfigge ogni distanza, però non ha nemici ma solo avversari. È un atleta che guarda lontano…”. Per D’Errico queste parole sono “pura realtà” ed esprimono in pieno anche il suo concetto di maratoneta. Infine, D’Errico, ringrazia il campione Alberico De Cecco “per aver organizzato al meglio questa manifestazione, riuscendo a regalare ad ognuno dei partecipanti grandi emozioni”. E a proposito di maratone, domenica prossima saranno addirittura 27 (una vera spedizione) i tesserati della Polisportiva Marsala Doc al via della 30° edizione della Maratona internazionale di Venezia.