16/12/2015 06:22:00

Trapani: convegno su come rilanciare il turismo, con i soldi per il rilancio del turismo

 Il Libero Consorzio di Trapani organizza con i fondi per rilanciare il turismo un convegno su….come rilanciare il turismo.
Siccome le cose dalle nostre parti sono abbastanza prevedibili, speriamo che le cose non vadano come sempre, con albergatori e ristoratori che manifesteranno alle autorità presenti la loro insofferenza verso le istituzioni e i politici incapaci di programmare lo sviluppo turistico del territorio. Si farà il punto su Birgi, poi su Ryanair, e poi ci si rivedrà alla prossima occasione pubblica per lamentarsi, perchè nel frattempo non sarà cambiato nulla.

La ex Provincia di Trapani ha ricevuto dal governo ben 5 milioni di euro quale indennizzo per la chiusura dell’aeroporto di Trapani Birgi durante le operazioni belliche in Libia del 2011. Questi soldi, tanti, sono stati già incassati. Una parte sono andati proprio all’Airgest, la società che gestisce l’aeroporto di Trapanim per i danni oggettivi subiti dalla chiusura dello scalo. E i soci privati dell’aeroporto si sono anche lamentati perchè volevano tutti i soldi, anzichè i tre milioni e mezzo di euro assegnati. Un’altra parte, un milione e mezzo di euro, l’ex Provincia li ha messi a bando tra i Comuni per finanziare iniziative turistiche "di rilievo", cioè escluse le sagre, le feste religiose.  Ogni Comune ha utilizzato i soldi a modo suo. E in generale sono stati utilizzati male. A Marsala, ad esempio, nonostante la prescrizione che i soldi vadano utilizzati entro il 31 Dicembre, cioè tra due settimane, l’Amministrazione Comunale ha speso la sua parte, per finanziare l’ennesimo cantiere per la realizzazione dell’eterno costruendo Monumento ai Mille. Il Comune di Marsala se non realizza i lavori entro il 31 Dicembre (presentando fattura al Libero Consorzio) rischia non solo di perdere i fondi, ma di perdere anche l'anticipo che il Consorzio di Trapani ha già versato. 
Ad Alcamo il Comune, commissariato, senza fare un bando o un avviso ad evidenza pubblica, ha deciso di utilizzare così i 47.000 euro a disposizione: una parte è andata al Blues Festival – che si terrà proprio questo fine settimana in un'insolita versione natalizia anzichè estiva -, un’altra parte al Piccolo teatro e un’altra parte ancora al torneo internazionale di calcio giovanile Costa Gaia”. Con tanti saluti per gli esclusi, tra cui l’associazione Koinè che ogni anno organizza il festival Nuove impressioni. Il Comune di Petrosino, invece, con quei soldi ha realizzato il concerto di Max Gazzè. Altri Comuni hanno presentato progetti un po' rattoppati e va detto - dietro le quinte - che anche in questo caso non si è riusciti a fare sistema, perchè i Sindaci hanno deciso di fare piccole cose, ognuno, che investire insieme su un progetto più grande. 
Su 24 Comuni hanno presentato richiesta di contributo in 22, tranne Vita e Salaparuta.

Da qui nasce l’idea del convegno, anche per utilizzare quei soldi non utilizzati… "Non vorrei che passasse questa idea - dice il dirigente del Libero Consorzio Diego Maggio -. In realtà da tempo cercavamo di organizzare un momento di confronto sui progetti turistici che nel territorio sono stati realizzati  dai Comuni con la misura risarcitoria". 
Il convegno dal titolo “Focus sulle politiche territoriali di rilancio del territorio”, si terrà dunque oggi alle 10, presso l’aula consiliare.
Introdurrà i lavori Giuseppe Amato, commissario straordiario del Libero Consorzio. Coordinerà i lavori Diego Maggio. E’ prevista la partecipazione di Saverio Panzica, dirigente regionale. "A parte la relazione di Panzica - aggiunge Maggio - non ci sono interventi programmati. Spero che si affrontino le criticità, a cominciare dalla mancata programmazione di serie politiche per il turismo. Non si faranno passerelle". Qui potete leggere il comunicato stampa. Ma cosa farà il Libero Consorzio con il residuo di questa cifra? Buona parte verrà utilizzata per ristampare in 2000 copie una brochure con testi e foto che promuovono il territorio della ex Provincia e che verranno distribuite ai Comuni del territorio. 



  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste