30/05/2016 00:00:00

A Mazara del Vallo sono approdate due piccole navi da crociera. La nota di Medimare Srl

Sull'approdo a Mazara del Vallo di due piccole navi da crociera che sono arrivate nella città del Satiro il 20 e 25 maggio scorso, c'è l'intervento pubblico con una propria nota della Medimare Service Srl. Qui il contenuto completo della nota.

"Desideriamo portare a conoscenza dell’opinione pubblica come grazie alla sensibilità dimostrata nell’occasione dal Comandante del Porto e suoi ufficiali, nonché dalla disponibilità dell’Amministrazione Comunale sia stato reso possibile il ritorno di questa tipologia di navi nel porto di Mazara del Vallo. Per prima cosa dobbiamo quindi ringraziare il personale della Capitaneria di Porto che, pur nel rispetto completo dei requisiti di sicurezza si è reso completamente disponibile a consentire che le unità potessero ormeggiare, a dispetto dei molti problemi che attanagliano il porto, ed al Sindaco personalmente che, credendo nella potenzialità di tale traffico non ha esitato a migliorare le condizioni di accoglienza di questi passeggeri in prossimità dell’approdo. Quello che oggi si voleva e doveva dimostrare era che, pur nel rispetto delle restrizioni e limitazioni cui è soggetto il porto soprattutto per via del pescaggio e dell’assenza di illuminazione, lo stesso può rappresentare un sicuro, idoneo e strategico punto di riferimento per tutti quegli operatori che operano nel settore. Siano essi Armatori, Tour operator, Agenti di viaggio etc. A sentire i commenti dei Comandanti delle unità e del personale di bordo tale obbiettivo è stato raggiunto essendosi le operazioni di ormeggio e disormeggio svolte nella più totale normalità e tranquillità (grazie anche alla professionalità del Pilota, Ormeggiatori e del Nostromo di Porto) e garantita durante la permanenza in porto un livello si security assai apprezzabile. (nell’occasione del primo approdo è stata anche effettuata con successo un’importante esercitazione di Security Portuale che ha visto impegnati Capitaneria, Nave, Autorità interessate e Medimare titolare della Port Facilities)
Non vogliamo replicare a quanti hanno inopportunamente commentato sulla destinazione dei turisti e si sono chiesti se Mazara del Vallo fosse il principale obiettivo dei passeggeri, in tale occasione abbiamo avuto modo di presentare la città come possibile meta per le prossime programmazioni, abbiamo dato informazioni utili e ricevuto richieste assai interessanti. Potere offrire a queste persone di usufruire dell’enorme patrimonio culturale, paesaggistico, gastronomico, unitamente alla bellezza del nostro mare e delle nostre spiagge sarà motivo di vanto e di ritorno in termini economici per tutta la città. Una città che dispone di un ulteriore patrimonio: il porto!
Se Mazara del Vallo non era la meta principale è perché gli operatori economici cittadini del settore si propongono poco e male, li sollecitiamo a contattarci al fine di proporre itinerari, programmi ed a sviscerare nel dettaglio le bellezze di cui la città dispone, si da poter trasmettere ciò ai ns. mandanti onde potenziare il numero degli approdi mirati".