20/09/2016 00:40:00

Chiesto alla Regione l'istituzione dell'osservatorio sull'equità delle filiere agricole

 Giuseppe Pellegrino, Presidente dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della provincia di Trapani si appella alla Federazione dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Sicilia affinchè, tutti insieme, si chieda alla Regione il celere insediamento dell’Osservatorio equità e giustizia nelle filiere agricole e alimentari. Scrive in una nota:

Da diversi anni anche le aziende agricole della provincia di Trapani convivono con le difficoltà economiche, a causa dei prezzi troppo bassi delle loro produzioni, vedi grano duro, olio extra vergine di oliva, uva da vino. I produttori agricoli in molti casi riescono a produrre debiti e no reddito, il valore della produzione non riesce a coprire i costi.

Le istituzioni sono a conoscenza che le SOFISTICAZIONI creano queste anomalie mortali per la nostra agricoltura.

Infatti, l’Assemblea Regionale Siciliana, ha approvato in data 10 luglio 2014 la legge n. 19, pubblicata nella GURS n. 29 del 18-7-2014. La stessa si intitola: Osservatorio equità e giustizia nelle filiere agricole e alimentari: l’Art.1 riguarda la “Istituzione dell’Osservatorio equità e giustizia nelle filiere agricole ed alimentari.

L’Osservatorio che andava insediato entro 120 giorni dal 18/7/2014 dovrebbe:

Vigilare sul rispetto degli accordi di filiera di cui all’art. 82 della legge regionale 12 maggio 2010, n. 11;

Individuare le prassi commerciali scorrette con particolare riferimento ai ritardi nei pagamenti e all’imposizione della forza contrattuale sotto la minaccia della cancellazione dalla lista dei fornitori;

Individuare l’illegalità dei sistemi di transazione delle produzioni agricole;

Individuare l’uso improprio a fini pubblicitari dell’immagine e dei valori dell’agricoltura siciliana;

Individuare le azioni di agro pirateria e contraffazione dei prodotti derivanti dalle risorse genetiche Born in Sicily di cui alla legge regionale 18 novembre 2013, n. 19, in danno dei produttori agricoli e dei consumatori;

Istituire uno sportello telematico sul sito web dell’Assessorato regionale dell’agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea per le segnalazioni di azioni illecite e improprie perpetrate ai danni degli agricoltori e delle risorse genetiche Born in Sicily di cui alla legge regioanle 18 novembre 2013, n. 19;

Vigilare sulla conduzione e gestione dei mercati all’ingrosso per la commercializzazione dei prodotti ortofrutticoli.

 

Le eventuali irregolarità individuate dall’Osservatorio sono comunicate, mediante apposita informativa, agli organi preposti in materia di tutela della qualità dei prodotti agricoli e di contrasto al fenomeno dell’agropirateria e della contraffazione agroalimentare.

Tutto ciò premesso ed in considerazione degli ottimi auspici della legge 19 2014, si chiede alla Federazione dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Sicilia di chiedere con forza l’insediamento dell’Osservatorio.

Medesima richiesta si estende alle organizzazioni professionali provinciali (se condividono la gravità economica che stanno attraversando i produttori agricoli) di chiedere alle rispettive organizzazioni regionali di sollecitare la Istituzione dell’Osservatorio equità e giustizia nelle filiere agricole ed alimentari.