20/07/2017 21:40:00

Polisportiva Marsala Doc portata in alto dai suoi tesserati. Bene Paladino e Cusumano

   Grande prestazione di Pietro Paladino ai Campionati Europei Ironman di triathlon lungo di Francoforte: 4 km. di nuoto, 180 km. di bici e 42 km. di corsa, il forte atleta della Marsala Doc, senz'altro l'atleta di punta della Polisportiva Marsala Doc, si è cimentato per la prima volta in questo genere di sport rappresentando degnamente la Sicilia con l'ottenimento di un buonissimo 177 piazzamento nella classifica generale assoluta con il tempo di h 11.24.45 su un lotto di più di tremila partecipanti, dimostrando ancora una volta la sua facile versatilità a gareggiare su qualsiasi terreno, Con grandi rimpianti per quelli che potevano essere i risultati negli anni più verdi se un problema alla schiena non ne avesse tarpato le ali per parecchio tempo. Nino Cusumano invece ha partecipato alla “100 km di Asolo”, una delle ultra-maratone più massacranti del panorama italiano, basti vedere l’altimetria del percorso per comprendere le difficoltà che gli atleti sono chiamati a superare e cioè lunghissime e dure salite, fino al Monte Grappa (luogo simbolo della prima guerra mondiale), e le discese che possono compensare solo in minima parte. Ciò nonostante, il 50enne atleta marsalese in terra trevigiana, infatti ha tagliato il traguardo (impresa tutt’altro che semplice) con una prestazione cronometrica molto buona in 12:27:32. In terra siciliana invece, precisamente a tre fontane frazione marinara di Campobello, la scorsa settimana, in una gara valida per il Grand- Prix Provinciale Fidal, vi è stata una autentica invasione biancazurra con la partecipazione di ben 40 atleti che, oltre a notevoli piazzamenti, che hanno consentito di primeggiare nelle classifiche di categoria di numerosi atleti, ha consentito alla Società presieduta da Filippo Struppa di raggiungere il primo posto nella classifica generale maschile ed il secondo in quella femminile. Numerose infine sono state le gare del panorama regionale a cui hanno partecipato diversi atleti, uno per tutti, il sempre verde Mario Pizzo a cui va il plauso per la sua costanza. Prossimo appuntamento per gli atleti della Marsala doc il prossimo 23 Luglio a Salemi per la 5 prova del Prix Provinciale Fidal