25/01/2018 13:00:00

Trapani, dalla Regione all'ex Provincia 1,5 milioni per l'assistenza agli alunni disabili

Circa un milione e 500 mila euro arrivano al Libero Consorzio Comunale di Trapani dalla Regione Siciliana per garantire servizi e assistenza agli alunni disabili che frequentano le scuole superiori del territorio. 

La somma consiste nell'88% del fabbisogno per assicurare i servizi richiesti dall'ex Provincia fino alla conclusione dell'anno scolastico. 

Si tratta di assicurare dei servizi e delle assistenze a studenti con disabilità fisiche e sensoriali, come il trasporto, convitto e semi convitto, assistenza igienico-personale, comunicazione extrascolastica, attività integrative e autonomia di comunicazione. 

Si tratta di servizi di assistenza forniti a singoli studenti più quella assicurata dagli insegnanti di sostegno. Inoltre sono particolarmente importanti per promuovere l'inclusione sociale dei ragazzi disabili e garantire loro il diritto allo studio. 

Su tutta l'Isola la Regione ha previsto uno stanziamento di circa 19 milioni di euro per assicurare tali servizi fondamentali per garantire il diritto allo studio degli studenti con disabilità.