04/02/2018 14:00:00

Alcamo, le iniziative contro lo spreco alimentare. E l'acqua ha nuovi turni

 Lunedì 5 Febbraio a partire dalle ore 9.30 presso la Cittadella dei Giovani di Alcamo, via Ugo Foscolo avrà luogo la “V Giornata Nazionale dello Spreco Alimentare: Verso Alcamo Spreco Zero”.

Dopo il saluto del Sindaco, Domenico Surdi, l’assessore Vittorio Ferro introdurrà la legge 166 del 2106 su Disposizioni concernenti la donazione e la distribuzione di prodotti alimentari e farmaceutici a fini di solidarietà sociale e per la limitazione degli sprechi.

Seguiranno gli interventi di Don Aldo Giordano (Chiesa Madre di Alcamo) che parlerà dell’esperienza della Caritas locale, di Alida Coraci che affronterà il tema del volontariato e della normativa HACCP in tema di spreco del cibo.
Infine, Giuseppe D’Angelo tratterà di ”come organizzare la filiera per la riduzione dello spreco del cibo”.

Trasparenza amministrativa

Lunedì 5 Febbraio, presso il Centro Congressi Marconi di Alcamo, a partire dalle ore 9.30, appuntamento importante per affrontare una tematica di grande rilievo “la Trasparenza come strumento di partecipazione consapevole e misura di prevenzione della corruzione”.

L’incontro pubblico vedrà la partecipazione dell’esperto di Open Government e Trasparenza, Santo Fabiano con cui sarà possibile confrontarsi durante il dibattito pubblico.
L’amministrazione aperta o open government è un modello di amministrazione che cerca di rendere procedimenti e decisioni più trasparenti e aperti alla partecipazione dei cittadini.

Durante l’incontro sarà presentato alla cittadinanza, agli operatori economici e agli stakeholders il Piano di Prevenzione della Corruzione del Comune di Alcamo predisposto dal Segretario Generale, Vito Bonanno.

Ad introdurre i lavori, il Sindaco della Città, Domenico Surdi.

Servizi demografici, alcune variazioni

La DIREZIONE 2 – AFFARI GENERALI E RISORSE UMANE AREA 2 – SERVIZI DEMOGRAFICI informa la cittadinanza che fino al 05/02/2018, a causa della migrazione dei dati al nuovo software informatico, gli uffici dei Servizi Demografici (Anagrafe, Stato Civile ed Elettorale) non opereranno digitalmente ovvero non è consentito il funzionamento dei servizi in modalità informatica.
Saranno garantiti al pubblico i seguenti servizi essenziali:
Ricezione delle dichiarazioni di decessi
Ricezione dichiarazioni di nascita
Il rilascio delle carte d’identità sarà limitato solo all’emissione delle CIE (carte d’identità elettroniche).


Resta altresì inteso che durante le operazioni di migrazione tutti i Servizi – ivi compresi quelli elettorali - sono funzionanti ed accessibili al pubblico.

Turnazione idrica
Il Comune ha stabilito una nuova turnazione per l'erogazione dell'acqua in città fino al prossimo 9 febbraio. Il calendario è possibile visualizzarlo qui.