24/12/2018 09:10:00

La Cantina Petrosino ha eletto il nuovo CdA. I nomi, c'è anche una donna

 La Cantina Petrosino ha svolto ieri le elezioni per il consiglio d’amministrazione.

Gli eletti sono, in ordine di preferenze ottenute, Vincenzo Ampola, Francesco Asaro, Paolo Casano, Antonino Bilardello, Gian Paolo De Vita, Massimo Bilello, Luigi Licari, Loredana Zito, Mimmo Santo. 

"Sono contento - commenta Gaspare Giacalone, Sindaco di Petrosino, città più vitata d'Italia - che per la prima volta, finalmente, sia stata eletta anche una donna come consigliere d’amministrazione e spero che in futuro ci siano sempre più donne e giovani viticoltori. Rinnovo la piena collaborazione da parte mia, di tutta l’amministrazione comunale e del consiglio comunale. È opportuno intraprendere percorsi di innovazione tecnologica e di nuove strategie di vendita. Auguro alla cantina, alla presidenza, ai consiglieri e a tutti i soci un buon lavoro".

Fondata il 18 febbraio del 1962 per volontà di un gruppo di appena 40 agricoltori, la Cantina Sociale Petrosino oggi conta 759 soci, con una superficie vitata di circa 1600 ettari e con un ammasso complessivo di 200.000 quintali circa, fra cui il 85% di uve a bacca bianca di cui, il 60% varietà “Grillo”, il 15% di internazionali bianche e il 25% di Catarratto, Grecanico e Zibibbo.