16/05/2019 13:25:00

Elezioni europee, lettera aperta di Maricò Hopps al neo sindaco di Mazara Salvatore Quinci

Benvenuto Sindaco Salvatore Quinci, benvenuto al primo cittadino e buon lavoro. Con estrema onestà intellettuale bisogna rendere onore agli avversari politici, e con coerenza al credo politico, che ha sempre visto il bene di #Mazara prima di ogni personalismo e ambizione, Le auguro una serena sindacatura. Saranno cinque anni impegnativi, da affrontare con  e anche grande sacrificio, ma sono più che certa che sarà all’altezza del compito.

Mazara ha bisogno di una guida autorevole e amorevole allo stesso tempo, di invertire la rotta e di esserci, perché della città non si parli più come della Cenerentola della provincia. Ed è con questi migliori auspici che Le porgo i miei più sinceri auguri, complimentandomi per la vittoria conseguita, ricordandoLe che non troverà in chi ha perso dei nemici ma degli uomini e delle donne pronti a collaborare per difendere gli interessi di Mazara.  E’ questo che la buona pratica della #politica deve fare, ispirandosi al senso alto della stessa, nel rispetto delle istituzioni e dei ruoli. Caro Sindaco Quinci, a Lei e a tutta la Sua Giunta rinnovo gli auguri di buon lavoro, certa che lavorerà per una #Amministrazione trasparente e attiva, convinta che rappresenterà con orgoglio tutti i cittadini che in Lei hanno visto il riscatto della città, e che rappresenterà anche chi non l’ha votata, perché con lo stesso orgoglio dimostrerà di essere il Primo Cittadino di tutti.

Mazara vive un momento importate, strategico nella politica di adesso, con la possibilità di contare e di esserci con impegno per tutelare gli interessi dei suoi abitanti. Ed è per questo che ricordo a me stessa che non ci sono, e non ci possono essere, barriere o simboli che dividano la città dall’impegno in prima linea. Sono mazarese e candidata al #ParlamentoEuropeo, il #26maggio Mazara potrà stringersi attorno a questa candidatura e a questa candidata dimostrando che siamo una sola e grande squadra, quella del territorio. Il sentimento che ci accomuna è quello che il nostro unico partito sono i mazaresi e spero che per questo si farà interprete di questo messaggio.  Certa di avere capito il suo intendimento di bene comune al servizio della collettività. Le porgo i migliori auspici di una sindacatura di successo.

Maricò Hopps