30/07/2019 10:35:00

Castelvetrano. Pecora intrappolata da due giorni, liberata dall’Enpa

 Intrappolata tra un muretto e la rete di recinzione, una pecora è stata liberata dall’Enpa questa mattina.

Probabilmente, l’animale era scivolato dal muretto finendo sottosopra in un imbuto dal quale non è più riuscita a risalire.

A segnalarlo all’associazione animalista ed ai vigili urbani, la signora Carole Savage che abita nei pressi, in una traversa di via Partanna.

In emergenza, la presidente dell’Enpa Elena Martorana ha tagliato con un tronchese una parte del reticolato metallico, liberandola.  E da subito l’animale, stremato, ha cominciato a bere un po’ d’acqua da una ciotola. La prima acqua, forse dopo un paio di giorni di immobilità.

 

Intanto l’ispettore Macaluso della polizia municipale è accorso sul posto insieme al veterinario dell’Asp che ha rintracciato il proprietario dal codice identificativo.

Malridotta, la pecora è finalmente riuscita a mettersi in piedi ed è stata poi recuperata dal legittimo proprietario.

 

Egidio Morici