03/08/2019 10:27:00

Mezzogiorno, Musumeci :"Governo studi un piano straordinario per il Sud"

“Il Mezzogiorno è assente dal progetto e dall’agenda di questo Governo come lo è stato dal quelli dei precedenti. Non basta avere risorse finanziarie o comunitarie, serve un progetto che determini il raggiungimento di obiettivi. Quale ruolo deve avere la Sicilia e il Mezzogiorno nel contesto internazionale?”.

Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, intervenendo stamane alla trasmissione Omnibus di La7, in cui si è parlato di Sud e autonomia.

“Come ci porremo tra dieci o cinque anni di fronte all’Africa rimane ancora un grande punto interrogativo. L’Africa che cerca l’Europa a Londra, a Parigi, a Berlino, non a Catania o a Palermo o a Messina o a Napoli. Ecco perché è importante chiedere e ottenere un Piano straordinario per il Mezzogiorno d’Italia con alcuni obiettivi precisi, con un cronoprogramma preciso, una regia affidata allo Stato per porre fine alla tentazione verso l’assistenzialismo e clientelismo e operare sanzioni pesanti per quelle amministrazioni che non rispettano il calendario. Il Mezzogiorno ha bisogno di grandi infrastrutture, manca la logistica, manca la proiezione all’esterno, non c’è un modello di sviluppo”.