05/09/2019 21:30:00

La marsalese Chiara Vinci premiata a Venezia come attrice emergente

La marsalese Chiara Vinci ha ricevuto il premio “attrice emergente 2018/2019” ad un evento collaterale al Festival del Cinema di Venezia.

Chiara Vinci è stata premiata per la sua interpretazione nel film di Daniele Luchetti “Momenti di trascurabile felicità”, tratto dal libro di Francesco Piccolo. Ventiquattro anni, si è formata al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma dopo aver conseguito la maturità al Liceo Classico di Marsala. Per l'attrice marsalese è il suo primo lungometraggio, con uno dei migliori registi italiani. Nel cast chiara ha trovato  attori come Pif, Thony e Renato Carpentieri. Nel suo curriculum all'attivo già spettacoli teatrali, alcuni cortometraggi e qualche spot pubblicitario. Nel 2014 CHiara Vinci partecipò anche a Miss Italia, e tra le 60 finaliste fu elette Miss Kia.