11/09/2019 10:20:00

Castellammare, Lidia Schillaci tra le protagoniste di "Tale e quale show"

 «Non solo grandi qualità vocali ma anche personalità e grinta: orgogliosi e felici per un nuovo importante traguardo della nostra concittadina Lidia Schillaci, tra le protagoniste del seguitissimo programma di Rai uno Tale e Quale Show. Ogni venerdì sera, fino a novembre, seguiremo la nostra concittadina Lidia Schillaci e tutta Castellammare si stringerà a lei per farle giungere il calore del nostro abbraccio».

 

Il sindaco Nicola Rizzo e tutta l’amministrazione comunale si congratulano con Lida Schillaci che, da venerdì 13 settembre, sarà tra le protagoniste di “Tale e quale show” programma del venerdì sera di Rai 1 condotto da Carlo Conti. Dal 13 settembre, 12 personaggi noti, tra i quali proprio Lidia Schillaci, si sfidano tra loro trasformandosi ogni settimana in una icona musicale diversa.

 

«Un continuo regalarci emozioni che ad ogni nuova esperienza professionale si moltiplicano per la sua bravura ma anche per la sua energia e tenacia-dice il sindaco Nicola Rizzo-: grande talento vocale ma anche passione ed umiltà della nostra concittadina Lidia Schillaci che continua a crescere dopo aver raggiunto altissimi livelli nel panorama musicale nazionale. Lidia, che non dimentica mai le sue radici, ricordando sempre e con orgoglio di essere di Castellammare del Golfo, ci fa condividere da anni successi e importanti performance televisive nazionali, di recente come voce solista nell’orchestra del seguitissimo programma “Ballando con le stelle”, sempre su Rai1. A nome dell’amministrazione comunale e della cittadinanza tutta, ci congratuliamo ancora con Lidia e le auguriamo tanti altri traguardi e successi. Siamo certi che da venerdì a Lidia giungerà il calore di tutta Castellammare -conclude il sindaco Nicola Rizzo- che seguirà le sue esibizioni con orgoglio ed emozione».

Tra le più belle voci del panorama musicale nazionale, lanciata dal primo talent televisivo “Operazione trionfo” nel 2002, ora solista nell'orchestra del programma di Rai uno “Ballando con le stelle”, Lidia Schillaci ha calcato il palco accompagnando artisti come Eros Ramazzotti, Elisa e Max Pezzali. Lidia Schillaci si è dedicata anche alla composizione ed ha scritto la colonna sonora del film “Sbirri” con Raul Bova e della serie “Non smettere di sognare” per canale 5 dove si è cimentata anche con la recitazione. Dopo la nomination ricevuta al Premio della Rete 2015 viene invitata dal Comandante Astronauta Samantha Cristoforetti a cantare per lei in occasione del Flight Firenze, Festival della luce organizzato da Wired Italia. Nel 2015 con la sua versione del brano "Silent Night" Lidia firma la colonna sonora dello spot natalizio della compagnia telefonica Wind. Tra il 2015-2016 è impegnata nel suo #LidiaLive #StreetShow, un progetto da lei ideato che consiste in appuntamenti musicali nelle strade e piazze delle città di Milano, Roma e Palermo in diretta web. Con l’applicazione di Twitter, Periscope, Lidia Schillaci ha conquistato il popolo del web con i suoi #LidiaLive! Il 2017 inizia con la sua versione di "Come te non c'è nessuno" inserita come colonna sonora della campagna Tv/Web/Radio di Ferrero "Nutella Unica". 

BUS NAVETTA RIDIMENSIONATI

«Per motivi tecnici non è attiva linea di bus navetta (linea 2) per la spiaggia Playa».

Lo fanno presente il sindaco Nicola Rizzo e l’assessore alla Viabilità Vincenzo Abate che proseguono:

«Fino a giovedì 12 settembre saranno attive le linee per il centro città, la linea 1 e la linea 3, ma sarà in funzione un solo bus navetta per ogni linea. Venerdì 13 e sabato 14 settembre il servizio sarà garantito con più bus navetta -proseguono il sindaco Nicola Rizzo e l’assessore Vincenzo Abate- . Da domenica 15 settembre, in concomitanza con il previsto termine delle zone a traffico limitato, il servizio di bus navetta non sarà più attivo».

 

Il servizio di bus navetta si conclude sabato notte e da domenica 15 settembre non sarà più attivo poiché saranno sospese le zone a traffico limitato avviate a luglio. Nelle ore serali si potrà dunque accedere con le auto in tutte zone del centro, come ad esempio corso Garibaldi, pedonalizzate per il periodo di grande afflusso estivo di visitatori

 

«La sperimentazione è stata certamente positiva in termini di viabilità e ne siamo davvero molto soddisfatti perché finalmente il nostro centro città, pur straripante di gente, è diventato vivibile e più ordinato ed accogliente. Si è trattato di una scelta difficile, con un impatto forte per la cittadinanza e non solo, ma ha rappresentato un netto cambiamento che è proprio tra gli obiettivi di questa amministrazione comunale e che siamo lieti di aver avviato consapevoli che ci sarebbero stati margini di miglioramento e cambiamento. Per il prossimo anno oltre al potenziamento dei controlli-dicono il sindaco Nicola Rizzo e l’assessore Vincenzo Abate- miriamo a potenziare i servizi di collegamento effettuati quest’anno e stiamo prevedendo ulteriori migliorie che saranno possibili grazie alla sperimentazione. Ringraziamo i cittadini, le associazioni di categoria e tutte le attività, per la disponibilità e collaborazione»