12/09/2019 12:49:00

Manca l'acqua a Marsala, per colpa di ... un cacciatore

 Manca l'acqua a Marsala, sai che novità. Ma è singolare il motivo: la colpa infatti questa volta è di un cacciatore, così dice il Comune di Marsala in una nota. Pare che abbia tranciat i cavi dell'alimentazione dell'acquedotto, e quindi si è fermata l'acqua in gran parte della città.

Rubinetti a secco, dunque, e stavolta non per qualche ditta pasticciona che eseguiva i lavori in strada, o per le condotte che sono ridotte in pessimo stato. Armiamoci di pazienza, e di autobotti.

Questa la nota del Comune:

Il danneggiamento di cavi sospesi di energia elettrica (da parte di un cacciatore, riferisce il gestore elettrico) ha comportato, a Marsala, il momentaneo stop degli impianti di sollevamento idrico di Sinubio. La competente Società ha comunicato all'Ufficio tecnico comunale che la riparazione dovrebbe concludersi nella tarda mattinata e, pertanto - se così sarà - il pompaggio dell'acqua dovrebbe riprendere questo pomeriggio, senza particolari disagi alle utenze interessate (centro urbano e immediata periferia).